Salmo 66

 

 

 

Diodati

Riveduta

Nuova Riveduta

Nuova Diodati

 

 

 

 

66:1 <<Cantico di salmo, dato al Capo de' Musici.>> DATE voci di allegrezza a Dio, Voi tutti gli abitanti della terra;

Al Capo de’ musici. Canto. Salmo.

66:1 Fate acclamazioni a Dio, voi tutti abitanti della terra!

66:1 Al direttore del coro. Canto. Salmo. Fate acclamazioni a Dio, voi tutti, abitanti della terra!

66:1 <<Al maestro del coro. Cantico. Salmo.>> Mandate grida di gioia a DIO, voi tutti abitanti della terra;

66:2 Salmeggiate la gloria del suo Nome; Rendete la sua lode gloriosa.

66:2 Cantate la gloria del suo nome, rendete gloriosa la sua lode!

66:2 Cantate la gloria del suo nome, onoratelo con la vostra lode!

66:2 inneggiate alla gloria del suo nome; rendete la sua lode gloriosa.

66:3 Dite a Dio: O quanto son tremende le tue opere! Per la grandezza della tua forza, i tuoi nemici ti s'infingono.

66:3 Dite a Dio: Come son tremende le opere tue! Per la grandezza della tua forza i tuoi nemici ti aduleranno.

66:3 Dite a Dio: «Come son tremende le opere tue! Per la grandezza della tua potenza i tuoi nemici ti aduleranno.

66:3 Dite a DIO: «Come sono tremende le tue opere! Per la grandezza della tua potenza i tuoi nemici si sottometteranno a te.

66:4 Tutta la terra ti adora, e ti salmeggia; Salmeggia il tuo Nome. (Sela.)

66:4 Tutta la terra si prostrerà dinanzi a te e a te salmeggerà, salmeggerà al tuo nome. Sela.

66:4 Tutta la terra si prostrerà davanti a te e canterà a te, canterà al tuo nome». [Pausa]

66:4 Tutta la terra ti adorerà e canterà a te, canterà le lodi del tuo nome». (Sela)

66:5 Venite, e vedete i fatti di Dio; Egli è tremendo in opere, sopra i figliuoli degli uomini.

66:5 Venite e mirate le opere di Dio; egli è tremendo ne’ suoi atti verso i figliuoli degli uomini.

66:5 Venite e ammirate le opere di Dio; egli è tremendo nelle sue azioni verso i figli degli uomini.

66:5 Venite e ammirate ciò che DIO ha fatto; egli è tremendo nelle sue opere verso i figli degli uomini.

66:6 Egli convertì già il mare in asciutto; Il suo popolo passò il fiume a piè; Quivi noi ci rallegrammo in lui.

66:6 Egli mutò il mare in terra asciutta; il popolo passò il fiume a piedi; quivi ci rallegrammo in lui.

66:6 Egli cambiò il mare in terra asciutta; il popolo passò il fiume a piedi; perciò esultiamo in lui.

66:6 Egli cambiò il mare in terra asciutta; il suo popolo passò il fiume a piedi asciutti, rallegriamoci dunque in lui.

66:7 Egli, colla sua potenza, signoreggia in eterno; I suoi occhi riguardano le genti; I ribelli non s'innalzeranno. (Sela.)

66:7 Egli, con la sua potenza, signoreggia in eterno; i suoi occhi osservan le nazioni; i ribelli non facciano i superbi! Sela.

66:7 Egli, con la sua potenza, domina in eterno; i suoi occhi osservano le nazioni; i ribelli non possono insorgere contro di lui! [Pausa]

66:7 Con la sua potenza egli regna in eterno; i suoi occhi osservano le nazioni. Non permettere che i ribelli si innalzino. (Sela)

66:8 Voi popoli, benedite il nostro Dio; E fate risonare il suono della sua lode.

66:8 Benedite il nostro Dio, o popoli, e fate risonar la voce della sua lode!

66:8 Benedite il nostro Dio, o popoli, e fate risonare a piena voce la sua lode!

66:8 Voi popoli, benedite il nostro DIO; e proclamate ad alta voce la sua lode.

66:9 Egli è quel che ha rimessa in vita l'anima nostra; E non ha permesso che i nostri piedi cadessero.

66:9 Egli ha conservato in vita l’anima nostra, e non ha permesso che il nostro piè vacillasse.

66:9 Egli ha conservato in vita l'anima nostra, e non ha permesso che il nostro piede vacillasse.

66:9 Egli è colui che ci mantiene in vita, e non permette che i nostri piedi vacillino.

66:10 Perciocchè, o Dio, tu ci hai provati; Tu ci hai posti al cimento, come si pone l'argento.

66:10 Poiché tu ci hai provati, o Dio, ci hai passati al crogiuolo come l’argento.

66:10 Poiché tu ci hai messi alla prova, o Dio, ci hai passati al crogiuolo come l'argento.

66:10 Poiché tu ci hai messi alla prova, o DIO, tu ci hai raffinati come si raffina l'argento.

66:11 Tu ci avevi fatti entrar nella rete; Tu avevi posto uno strettoio a' nostri lombi.

66:11 Ci hai fatti entrar nella rete, hai posto un grave peso sulle nostre reni.

66:11 Ci hai fatti cadere nella rete, hai posto un grave peso ai nostri fianchi.

66:11 Ci hai fatti cadere nella rete, hai posto un grave peso sui nostri lombi.

66:12 Tu avevi fatto cavalcar gli uomini in sul nostro capo; Eravamo entrati nel fuoco e nell'acqua; Ma tu ci hai tratti fuori in luogo di refrigerio.

66:12 Hai fatto cavalcar degli uomini sul nostro capo; siamo entrati nel fuoco e nell’acqua, ma tu ci traesti fuori in luogo di refrigerio.

66:12 Hai fatto cavalcare uomini sul nostro capo; siamo passati attraverso il fuoco e l'acqua, ma poi ci hai tratti fuori in un luogo di refrigerio.

66:12 Hai fatto cavalcare gli uomini sul nostro capo; siamo passati attraverso il fuoco e l'acqua, ma tu ci hai tratto fuori in luogo di refrigerio.

66:13 Io entrerò nella tua Casa con olocausti; Io ti pagherò i miei voti;

66:13 Io entrerò nella tua casa con olocausti, ti pagherò i miei voti,

66:13 Entrerò nella tua casa con olocausti, adempirò le mie promesse,

66:13 Io entrerò nella tua casa con olocausti; adempirò i miei voti,

66:14 I quali le mie labbra han proferiti, E la mia bocca ha pronunziati, mentre io era distretto.

66:14 i voti che le mie labbra han proferito, che la mia bocca ha pronunziato nella mia distretta.

66:14 le promesse che le mie labbra hanno pronunziate, che la mia bocca ha proferite nel momento della difficoltà.

66:14 che le mie labbra hanno formulato e la mia bocca ha pronunziato quando ero nell'avversità.

66:15 Io ti offerirò olocausti di bestie grasse, Con profumo di montoni; Io sacrificherò buoi e becchi. (Sela.)

66:15 Io t’offrirò olocausti di bestie grasse, con profumo di montoni; sacrificherò buoi e becchi. Sela.

66:15 Ti offrirò olocausti di bestie grasse, e il profumo di montoni; sacrificherò buoi e capri. [Pausa]

66:15 Ti offrirò olocausti di bestie grasse, col soave odore di montoni; sacrificherò buoi e capri. (Sela)

66:16 Venite, voi tutti che temete Iddio, ed udite; Io vi racconterò quello ch'egli ha fatto all'anima mia.

66:16 Venite e ascoltate, o voi tutti che temete Iddio! Io vi racconterò quel ch’egli ha fatto per l’anima mia.

66:16 Venite e ascoltate, voi tutti che temete Dio! Io vi racconterò quel che ha fatto per l'anima mia.

66:16 Venite e ascoltate, voi tutti che temete DIO, e io vi racconterò quel che egli ha fatto per l'anima mia.

66:17 Io gridai a lui colla mia bocca, Ed egli fu esaltato sotto la mia lingua.

66:17 Io gridai a lui con la mia bocca, ed egli fu esaltato dalla mia lingua.

66:17 Lo invocai con la mia bocca e la mia lingua lo glorificò.

66:17 Ho gridato a lui con la mia bocca e l'ho esaltato con la mia lingua.

66:18 Se io avessi mirato ad alcuna iniquità nel mio cuore, Il Signore non mi avrebbe ascoltato;

66:18 Se nel mio cuore avessi avuto di mira l’iniquità, il Signore non m’avrebbe ascoltato.

66:18 Se nel mio cuore avessi tramato il male, il Signore non m'avrebbe ascoltato.

66:18 Se avessi serbato del male nel mio cuore, il Signore non mi avrebbe dato ascolto.

66:19 Ma certo Iddio mi ha ascoltato, Egli ha atteso alla voce della mia orazione.

66:19 Ma certo Iddio m’ha ascoltato; egli ha atteso alla voce della mia preghiera.

66:19 Ma Dio ha ascoltato; è stato attento alla voce della mia preghiera.

66:19 Ma DIO mi ha ascoltato e ha prestato attenzione alla voce della mia preghiera.

66:20 Benedetto sia Iddio Che non ha rigettata la mia orazione, Nè ritratta da me la sua benignità.

66:20 Benedetto sia Iddio, che non ha rigettato la mia preghiera, né m’ha ritirato la sua benignità.

66:20 Benedetto sia Dio, che non ha respinto la mia preghiera e non mi ha negato la sua grazia.

66:20 Sia benedetto DIO, che non ha respinto la mia preghiera e non mi ha negato la sua benignità.

 

 

 

 

Indice