Salmo 98

 

 

 

Diodati

Riveduta

Nuova Riveduta

Nuova Diodati

 

 

 

 

98:1 <<Salmo.>> CANTATE al Signore un nuovo cantico; Perciocchè egli ha fatte maraviglie; La sua destra e il braccio della sua santità gli hanno acquistata salute.

Salmo.

98:1 Cantate all’Eterno un cantico nuovo, perch’egli ha compiuto maraviglie; la sua destra e il braccio suo santo l’hanno reso vittorioso.

98:1 Salmo. Cantate al SIGNORE un cantico nuovo, perch'egli ha operato prodigi; la sua destra e il suo braccio santo l'hanno reso vittorioso.

98:1 <<Salmo.>> Cantate all'Eterno un canto nuovo, perché ha fatto meraviglie; la sua destra e il suo santo braccio gli hanno ottenuto salvezza.

98:2 Il Signore ha fatta conoscer la sua salute; Egli ha manifestata la sua giustizia nel cospetto delle genti.

98:2 L’Eterno ha fatto conoscere la sua salvezza, ha manifestato la sua giustizia nel cospetto delle nazioni.

98:2 Il SIGNORE ha fatto conoscere la sua salvezza, ha manifestato la sua giustizia davanti alle nazioni.

98:2 L'Eterno ha fatto conoscere la sua salvezza e ha manifestato la sua giustizia davanti alle nazioni.

98:3 Egli si è ricordato della sua benignità, e della sua verità, Verso la casa d'Israele; Tutte le estremità della terra hanno veduta la salute del nostro Dio.

98:3 Si è ricordato della sua bontà e della sua fedeltà verso la casa d’Israele; tutte le estremità della terra han veduto la salvezza del nostro Dio.

98:3 Si è ricordato della sua bontà e della sua fedeltà verso la casa d'Israele; tutte le estremità della terra hanno visto la salvezza del nostro Dio.

98:3 Egli si è ricordato della sua benignità e della sua fedeltà per la casa d'Israele; tutte le estremità della terra hanno visto la salvezza del nostro DIO.

98:4 O abitanti di tutta la terra, Giubilate al Signore; Risonate, cantate, e salmeggiate.

98:4 Acclamate l’Eterno, abitanti di tutta la terra, date in canti di giubilo e salmeggiate,

98:4 Acclamate il SIGNORE, abitanti di tutta la terra, date in canti di gioia e di lode,

98:4 Mandate grida di gioia all'Eterno, o abitanti di tutta la terra; prorompete in canti di gioia, rallegratevi e cantate lodi.

98:5 Salmeggiate al Signore colla cetera. Colla cetera giunta alla voce di canto.

98:5 salmeggiate all’Eterno con la cetra, con la cetra e la voce del canto.

98:5 salmeggiate al SIGNORE con la cetra, con la cetra e la voce del canto.

98:5 Cantate lodi all'Eterno con la cetra, con la cetra e con la voce del canto.

98:6 Date voci d'allegrezza con trombe, e suon di corno, Nel cospetto del Re, del Signore.

98:6 Con trombe e col suono del corno fate acclamazioni al Re, all’Eterno.

98:6 Con trombe e al suono del corno acclamate il re, il SIGNORE.

98:6 Mandate grida di gioia con le trombe e il suono del corno davanti all'Eterno, il Re.

98:7 Rimbombi il mare, e ciò che è in esso; Il mondo, e i suoi abitanti.

98:7 Risuoni il mare e tutto ciò ch’è in esso; il mondo ed i suoi abitanti.

98:7 Risuoni il mare e quanto contiene, il mondo e i suoi abitanti.

98:7 Rumoreggi il mare e tutto ciò che è in esso, il mondo e i suoi abitanti.

98:8 Battansi i fiumi a palme; Cantino d'allegrezza tutti i monti.

98:8 I fiumi battan le mani, i monti cantino assieme per gioia, dinanzi all’Eterno. Poich’egli viene a giudicare la terra;

98:8 I fiumi battano le mani, esultino insieme i monti davanti al SIGNORE. Poich'egli viene a governare la terra;

98:8 I fiumi battano le mani e i monti esultino insieme di gioia davanti all'Eterno,

98:9 Nel cospetto del Signore; perciocchè egli viene per giudicar la terra; Egli giudicherà il mondo in giustizia, E i popoli in dirittura.

98:9 egli giudicherà il mondo con giustizia, e i popoli con rettitudine.

98:9 egli governerà il mondo con giustizia, e i popoli con rettitudine.

98:9 poiché egli viene a giudicare la terra; egli giudicherà il mondo con giustizia e i popoli con equità.

 

 

 

 

Indice