Salmo 114

 

 

 

Diodati

Riveduta

Nuova Riveduta

Nuova Diodati

 

 

 

 

114:1 QUANDO Israele uscì di Egitto, E la casa di Giacobbe d'infra il popolo barbaro;

114:1 Quando Israele uscì dall’Egitto, e la casa di Giacobbe di fra un popolo dal linguaggio strano,

114:1 Quando Israele uscì dall'Egitto e la casa di Giacobbe da un popolo di lingua straniera,

114:1 Quando Israele uscì dall'Egitto e la casa di Giacobbe da un popolo di lingua straniera,

114:2 Giuda fu consacrato al Signore, Israele divenne suo dominio.

114:2 Giuda divenne il santuario dell’Eterno; Israele, suo dominio.

114:2 Giuda divenne il santuario del SIGNORE e Israele suo dominio.

114:2 Giuda divenne il suo santuario e Israele il suo dominio.

114:3 Il mare lo vide, e fuggì; Il Giordano si rivolse a ritroso.

114:3 Il mare lo vide e fuggì, il Giordano tornò addietro.

114:3 Il mare lo vide e fuggì, il Giordano si volse indietro.

114:3 Il mare lo vide e fuggì, il Giordano tornò indietro.

114:4 I monti saltarono come montoni, I colli come agnelli.

114:4 I monti saltarono come montoni, i colli come agnelli.

114:4 I monti saltellarono come montoni, i colli come agnelli.

114:4 I monti saltellarono come montoni, i colli come agnelli.

114:5 Che avesti, o mare, che tu fuggisti? E tu, Giordano, che ti rivolgesti a ritroso?

114:5 Che avevi, o mare, che fuggisti? E tu, Giordano, che tornasti addietro?

114:5 Che avevi tu, o mare, per fuggire? E tu, Giordano, perché tornasti indietro?

114:5 Che avevi tu, o mare, per fuggire, e tu, o Giordano, per tornare indietro?

114:6 E voi, monti, che saltaste come montoni; E voi, colli, come agnelli?

114:6 E voi, monti, che saltaste come montoni, e voi, colli, come agnelli?

114:6 E voi, monti, perché saltellaste come montoni, e voi, colli, come agnelli?

114:6 E voi, o monti, per saltellare come montoni, e voi, o colli, come agnelli?

114:7 Trema, o terra, per la presenza del Signore; Per la presenza dell'Iddio di Giacobbe;

114:7 Trema, o terra, alla presenza del Signore, alla presenza dell’Iddio di Giacobbe,

114:7 Trema, o terra, alla presenza del Signore, alla presenza del Dio di Giacobbe,

114:7 Trema, o terra, alla presenza del Signore, alla presenza del Dio di Giacobbe,

114:8 Il quale mutò la roccia in guazzo d'acqua, Il macigno in fonte d'acqua.

114:8 che mutò la roccia in istagno, il macigno in sorgente d’acqua.

114:8 che mutò la roccia in lago, il macigno in sorgente d'acqua.

114:8 che mutò la roccia in un lago, il macigno in una sorgente d'acqua.

 

 

 

 

Indice