SONAGLI - SONÒ

 

 

 

sonagli

sonerà

sonaglio

soneranno

sonando

sonerebbe

sonar

sonerete

sonare

sonerò

sonaron

sonnacchiose

sonate

sonnecchia

sonato

sonnecchiare

sonatore

sonnecchierà

sonatori

sonno

sonava

sono

sonavan

sonò

sonavano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sonagli

Es

28:33

esse, d’ogn’intorno, porrai de’ s d’oro:

 

39:25

E fecero de’ s d’oro puro;

 

25

e posero i s in mezzo alle melagrane

Zac

14:20

quel giorno si leggerà sui s dei cavalli:

sonaglio

Es

28:34

un s d’oro e una melagrana,

 

34

un s d’oro e una melagrana,

 

39:26

un s e una melagrana,

 

26

un s e una melagrana, sull’orlatura del

sonando

Gs

6: 8

si misero in marcia s le trombe; e l’arca

 

13

s le trombe durante la marcia.

1Sa

19: 9

una lancia; e Davide stava s l’arpa.

1Re

1:40

il popolo risalì al suo seguito s flauti e

1Cr

13: 8

e s cetre, saltèri, timpani, cembali e

sonar

1Sa

13: 3

e Saul fe’ s la tromba per tutto il paese,

 

16:16

di cercare un uomo che sappia s l’arpa;

 

18

di Isai, il Bethlehemita, che sa s bene; è

2Sa

20:22

E questi fece s la tromba; tutti si

2Cr

13:12

squillanti, per s la carica contro di voi.

Mat

6: 2

non far s la tromba dinanzi a te, come

sonare

Gd

7:20

e con la destra le trombe per s, e si

1Sa

16:16

quegli si metterà a s, e tu ne sarai

 

23

Davide pigliava l’arpa e si metteva a s;

2Sa

18:16

Allora Joab fe’ s la tromba, e il popolo

1Cr

15:19

aveano dei cembali di rame per s;

2Cr

29:28

cominciarono a cantare e le trombe a s;

 

34:12

ch’erano abili a s strumenti musicali.

Ap

8: 6

le sette trombe si prepararono a s.

 

13

dei tre angeli che debbono ancora s!

sonaron

Gs

6:20

dunque gridò e i sacerdoti s le trombe;

Gd

7:19

S le trombe, e spezzaron le brocche che

1Re

1:39

S la tromba, e tutto il popolo disse:

sonate

1Re

1:34

Poi s la tromba e dite: - Viva il re

Sa

33: 3

s maestrevolmente con giubilo.

 

81: 3

S la tromba alla nuova luna, alla luna

Ger

6: 1

e s la tromba in Tekoa, e innalzate un

 

51:27

S la tromba fra le nazioni! Preparate le

Os

5: 8

S il corno in Ghibea,

 

8

s la tromba in Rama! Date l’allarme a

Gl

2: 1

S la tromba in Sion! Date l’allarme sul

 

15

S la tromba in Sion, bandite un digiuno,

sonato

Mat

11:17

Vi abbiam s il flauto, e voi non avete

Luc

7:32

Vi abbiam s il flauto e non avete

sonatore

2Re

3:15

Ma ora conducetemi qua un s d’arpa’.

 

15

E, mentre il s arpeggiava, la mano

sonatori

Sa

68:25

dietro venivano i s, in mezzo alle

Mat

9:23

ed ebbe veduto i s di flauto e la

Ap

18:22

musici né di flautisti né di s di tromba;

sonava

1Sa

18:10

mentre Davide s l’arpa, come solea fare

1Cr

16: 5

saltèri e cetre, e Asaf s i cembali;

2Cr

23:13

del paese era in festa e s le trombe; e i

sonavan

Gs

6: 9

davanti ai sacerdoti che s le trombe, e

 

9

la marcia, i sacerdoti s le trombe.

 

13

la marcia, i sacerdoti s le trombe.

 

16

come i sacerdoti s le trombe, Giosuè

Gd

7:22

E mentre quelli s le trecento trombe,

2Cr

5:12

centoventi sacerdoti che s la tromba

 

13

mentre, dico, quelli che s la tromba e

sonavano

2Sa

6: 5

s dinanzi all’Eterno ogni sorta di

1Cr

15:21

Jeiel ed Azazia s con cetre all’ottava,

 

24

s la tromba davanti all’arca di Dio; e

 

16: 5

Essi s saltèri e cetre, e Asaf sonava i

 

6

s del continuo la tromba davanti

2Cr

7: 6

i sacerdoti s la tromba dirimpetto ai

sonerà

Es

19:13

Quando il corno s a distesa, allora

Num

10: 6

si s a lunghi e forti squilli quando

Is

18: 3

quando la tromba s, ascoltate!

 

27:13

E in quel giorno s una gran tromba; e

Ez

33: 3

s il corno e avvertirà il popolo,

Zac

9:14

Il Signore, l’Eterno, s la tromba, e

1Co

15:52

la tromba s, e i morti risusciteranno

soneranno

Num

10: 8

figliuoli d’Aaronne s le trombe; sarà

Gs

6: 4

sette volte, e i sacerdoti s le trombe.

 

5

s a distesa il corno squillante

sonerebbe

Ap

10: 7

voce del settimo angelo, quand’egli s,

sonerete

Num

10: 5

Quando s a lunghi e forti squilli, i

 

6

Quando s una seconda volta a lunghi e

 

7

s, ma non a lunghi e forti squilli.

 

9

s a lunghi e forti squilli con le trombe, e

 

10

s con le trombe quand’offrirete i vostri

sonerò

Gd

7:18

tutti quelli che son meco s la tromba,

sonnacchiose

Mat

25: 5

tutte divennero s e si addormentarono.

sonnecchia

Is

5:27

stanco o vacilla, nessuno s o dorme; a

2Pi

2: 3

tempo è all’opera, e la loro ruina non s.

sonnecchiare

Pro

6:10

Dormire un po’, s un po’, incrociare un

 

24:33

Dormire un po’, s un po’, incrociare un

Is

56:10

sognano, stanno sdraiati, amano s.

sonnecchierà

Sa

121: 3

piè vacilli; colui che ti protegge non s.

 

4

colui che protegge Israele non s

sonno

Gen

2:21

fece cadere un profondo s sull’uomo,

 

15:12

un profondo s cadde sopra Abramo; ed

 

28:16

Giacobbe si fu svegliato dal suo s,

 

31:40

e il s fuggiva dagli occhi miei.

Gd

16:14

Ma egli si svegliò dal s, e strappò via il

 

20

Ed egli, svegliatosi dal s, disse: ‘Io ne

1Sa

26:12

avea fatto cader su loro un s profondo.

Est

6: 1

notte il re, non potendo prender s,

Gb

4:13

quando un s profondo cade sui mortali,

 

14:12

risveglierà né sarà più destato dal suo s.

 

33:15

quando un s profondo cade sui mortali,

Sa

13: 3

io non m’addormenti del s della morte,

 

76: 5

spogliati, han dormito il loro ultimo s, e

 

132: 4

non darò s ai miei occhi, né riposo alle

Pro

3:24

giacerai, e il s tuo sarà dolce.

 

4:16

e il s è loro tolto se non han fatto cader

 

6: 4

non dar s ai tuoi occhi né sopore alle

 

9

giacerai? quando ti desterai dal tuo s?

 

20:13

Non amare il s, che tu non abbia a

Ecc

5:12

Dolce è il s del lavoratore, abbia egli

 

8:16

non godono s né giorno né notte,

Ger

31:26

ho guardato; e il mio s m’è stato dolce.

 

51:39

poi s’addormentino d’un s perpetuo, e

 

57

essi s’addormenteranno d’un s eterno, e

Dan

2: 1

spirito ne fu turbato, e il suo s fu rotto.

 

6:18

alcuna concubina e il s fuggì da lui.

Zac

4: 1

svegliò come si sveglia un uomo dal s.

Mat

1:24

E Giuseppe, destatosi dal s, fece come

Luc

9:32

ch’eran con lui, erano aggravati dal s; e

Gio

11:13

che avesse parlato del dormir del s.

At

20: 9

della finestra, fu preso da profondo s; e

 

9

sopraffatto dal s, cadde giù dal terzo

Rom

13:11

è ora omai che vi svegliate dal s;

sono

Gen

2: 4

Queste s le origini dei cieli e della terra

 

3:10

perch’ero ignudo, e mi s nascosto’.

 

4: 9

s io forse il guardiano di mio fratello?’

 

6: 4

Essi s gli uomini potenti che,

 

4

fin dai tempi antichi, s stati famosi.

 

8:21

i disegni del cuor dell’uomo s malvagi

 

9:10

con tutti gli esseri viventi che s con voi:

 

10

da tutti quelli che s usciti dall’arca, a

 

12

e tutti gli esseri viventi che s con voi,

 

19

Questi s i tre figliuoli di Noè; e da loro

 

10:20

Questi s i figliuoli di Cam, secondo le

 

31

Questi s i figliuoli di Sem, secondo le

 

32

Queste s le famiglie dei figliuoli di

 

11: 6

‘Ecco, essi s un solo popolo e hanno

 

13:18

alle querce di Mamre, che s a Hebron; e

 

15: 1

o Abramo, io s il tuo scudo, e la tua

 

7

Io s l’Eterno che t’ho fatto uscire da Ur

 

17: 1

‘Io s l’Iddio onnipotente; cammina alla

 

18:12

‘Vecchia come s, avrei io tali piaceri? e

 

13

io per davvero, vecchia come s?

 

24

amore de’ cinquanta giusti che vi s?

 

19: 5

‘Dove s quegli uomini che son venuti

 

20:16

di fronte a tutti quelli che s teco, e sarai

 

23: 4

‘Io s straniero e avventizio fra voi;

 

24:34

E quegli: ‘Io s servo d’Abrahamo.

 

42

Oggi s arrivato alla sorgente, e ho

 

48

E mi s inchinato, ho adorato l’Eterno e

 

25:12

Or questi s i discendenti d’Ismaele,

 

13

Questi s i nomi de’ figliuoli d’Ismaele,

 

16

Questi s i figliuoli d’Ismaele, e questi i

 

19

questi s i discendenti d’Isacco, figliuolo

 

23

‘Due nazioni s nel tuo seno, e due

 

30

cotesta minestra rossa; perché s stanco’.

 

26:24

‘Io s l’Iddio d’Abrahamo tuo padre;

 

24

non temere, poiché io s teco e ti

 

27: 2

E Isacco: ‘Ecco, io s vecchio, e non so

 

19

E Giacobbe disse a suo padre: ‘S Esaù,

 

32

S Esaù, il tuo figliuolo primogenito’.

 

46

‘Io s disgustata della vita a motivo di

 

28:13

‘Io s l’Eterno, l’Iddio d’Abrahamo tuo

 

31:12

s striati, macchiati o chiazzati; perché

 

16

s nostre e dei nostri figliuoli; or

 

38

Ecco vent’anni che s stato con te; le tue

 

41

Ecco vent’anni che s in casa tua; t’ho

 

32: 4

e vi s rimasto fino ad ora;

 

33: 5

S i figliuoli che Dio s’è compiaciuto di

 

35: 2

‘Togliete gli dèi stranieri che s fra voi,

 

11

‘Io s l’Iddio onnipotente; sii fecondo e

 

26

Questi s i figliuoli di Giacobbe che gli

 

36: 5

Questi s i figliuoli di Esaù, che gli

 

10

Questi s i nomi dei figliuoli di Esaù:

 

15

Questi s i capi de’ figliuoli di Esaù:

 

16

questi s i capi discesi da Elifaz, nel

 

16

E s i figliuoli di Ada.

 

17

E questi s i figliuoli di Reuel, figliuolo

 

17

questi s i capi discesi da Reuel, nel

 

17

E s i figliuoli di Basmath, moglie di

 

18

E questi s i figliuoli di Oholibama,

 

18

questi s i capi discesi da Oholibama,

 

19

Questi s i figliuoli di Esaù, che è Edom,

 

19

e questi s i loro capi.

 

20

Questi s i figliuoli di Seir lo Horeo,

 

21

Questi s i capi degli Horei, figliuoli di

 

23

E questi s i figliuoli di Shobal: Alvan,

 

24

E questi s i figliuoli di Tsibeon: Aiah e

 

25

E questi s i figliuoli di Ana: Dishon e

 

26

questi s i figliuoli di Dishon: Hemdan,

 

27

Questi s i figliuoli di Etser: Bilhan,

 

28

Questi s i figliuoli di Dishan: Uts e

 

29

Questi s i capi degli Horei: il capo

 

30

Questi s i capi degli Horei, i capi

 

31

Questi s i re che regnarono nel paese di

 

40

E questi s i nomi dei capi di Esaù,

 

43

Questi s i capi di Edom secondo le loro

 

37:13

‘I tuoi fratelli non s forse alla pastura a

 

38:25

S incinta dell’uomo al quale

 

40:12

del sogno: i tre tralci s tre giorni;

 

18

del sogno: i tre canestri s tre giorni;

 

41:26

Le sette vacche belle s sette anni, e

 

26

le sette spighe belle s sette anni; è uno

 

27

salivano dopo quelle altre, s sette anni;

 

45: 6

s due anni che la carestia è nel paese; e

 

16

S arrivati i fratelli di Giuseppe’. Il che

 

46: 3

‘Io s Iddio, l’Iddio di tuo padre; non

 

8

Questi s i nomi de’ figliuoli d’Israele

 

15

Cotesti s i figliuoli che Lea partorì a

 

22

Cotesti s i figliuoli di Rachele che

 

25

Cotesti s i figliuoli di Bilha che Labano

 

31

nel paese di Canaan, s venuti da me.

 

32

Questi uomini s pastori, poiché son

 

34

servitori s stati allevatori di bestiame

 

47: 1

ed ecco, s nel paese di Goscen’.

 

3

‘I tuoi servitori s pastori, come furono i

 

8

‘Quanti s i giorni del tempo della tua

 

9

miei pellegrinaggi s centotrent’anni; i

 

9

della mia vita s stati pochi e cattivi, e

 

24

vostro, di quelli che s in casa vostra, e

 

48: 5

ch’io venissi da te in Egitto, s miei.

 

8

di Giuseppe, e disse: ‘Questi, chi s?’

 

9

S miei figliuoli, che Dio mi ha dati

 

49: 5

Simeone e Levi s fratelli:

 

5

le loro spade s strumenti di violenza.

 

24

s state rinforzate dalle mani del Potente

 

28

Tutti costoro s gli antenati delle dodici

 

50: 5

sepolcro, che mi s scavato nel paese di

Es

1: 1

Or questi s i nomi dei figliuoli d’Israele

 

19

le donne ebree non s come le egiziane,

 

19

s vigorose, e, prima che la levatrice

 

3: 6

‘Io s l’Iddio di tuo padre, l’Iddio

 

8

e s sceso per liberarlo dalla mano degli

 

8

nel luogo dove s i Cananei, gli Hittei,

 

14

Iddio disse a Mosè: ‘Io s quegli che s’.

 

14

d’Israele: L’Io s m’ha mandato da voi’.

 

4:10

‘Ahimè, Signore, io non s un parlatore;

 

10

non lo s da quando tu hai parlato al tuo

 

10

giacché io s tardo di parola e di lingua’.

 

18

e torni dai miei fratelli che s in Egitto,

 

18

e vegga se s ancor vivi’. E Jethro disse

 

19

cercavano di toglierti la vita s morti’.

 

5: 5

interrompere i lavori che gli s imposti’.

 

16

ed ecco che i tuoi servitori s battuti, e il

 

23

da quando s andato da Faraone per

 

6: 3

‘Io s l’Eterno, e apparii ad Abrahamo,

 

6

Io s l’Eterno, vi sottrarrò ai duri lavori

 

7

voi conoscerete che io s l’Eterno, il

 

8

possesso ereditario: io s l’Eterno’.

 

12

a me che s incirconciso di labbra?’

 

14

Questi s i capi delle loro famiglie.

 

14

Questi s i rami dei Rubeniti.

 

15

Questi s i rami dei Simeoniti.

 

16

Questi s i nomi dei figliuoli di Levi,

 

19

Questi s i rami dei Leviti, secondo le

 

24

Questi s i rami dei Koriti.

 

25

Questi s i capi delle famiglie dei Leviti

 

27

s quel Mosè e quell’Aaronne.

 

29

‘Io s l’Eterno: di’ a Faraone, re

 

30

‘Ecco, io s incirconciso di labbra; come

 

7: 5

conosceranno che io s l’Eterno, quando

 

17

Da questo conoscerai che io s l’Eterno;

 

8:22

che io, l’Eterno, s in mezzo al paese.

 

26

dei sacrifizi che s un abominio per gli

 

26

dei sacrifizi che s un abominio per gli

 

9:32

non furon percossi, perché s serotini.

 

10: 2

a loro, onde sappiate che io s l’Eterno’.

 

12:12

di tutti gli dèi d’Egitto. Io s l’Eterno.

 

14: 3

Si s smarriti nel paese; il deserto li tiene

 

4

gli Egiziani sapranno che io s l’Eterno’.

 

18

gli Egiziani sapranno che io s l’Eterno,

 

15: 4

suoi condottieri s stati sommersi nel

 

5

s andati a fondo come una pietra.

 

8

delle tue nari le acque si s ammontate,

 

8

i flutti si s assodati nel cuore del mare.

 

10

s affondati come piombo nelle acque

 

15

Già s smarriti i capi di Edom, il tremito

 

26

perché io s l’Eterno che ti guarisco’.

 

16: 8

mormorazioni non s contro di noi, ma

 

12

e conoscerete che io s l’Eterno, l’Iddio

 

16

pigli per quelli che s nella sua tenda’.

 

19: 6

Queste s le parole che dirai ai figliuoli

 

20: 2

‘Io s l’Eterno, l’Iddio tuo, che ti ho

 

4

alcuna delle cose che s lassù ne’ cieli o

 

5

l’Eterno, l’Iddio tuo, s un Dio geloso

 

21: 1

queste s le leggi che tu porrai dinanzi a

 

22:27

me, io l’udrò; perché s misericordioso.

 

24:14

Ecco, Aaronne e Hur s con voi;

 

25:22

di fra i due cherubini che s sull’arca

 

28: 4

E questi s i paramenti che faranno: un

 

29:46

Ed essi conosceranno che io s l’Eterno,

 

46

Io s l’Eterno, l’Iddio loro.

 

31:13

che io s l’Eterno che vi santifica.

 

32: 2

gli anelli d’oro che s agli orecchi delle

 

33:16

i popoli che s sulla faccia della terra’.

 

34:10

tremendo è quello ch’io s per fare per

 

38:21

Questi s i conti del tabernacolo, del

Lev

10:14

vi s stati dati come parte spettante a te

 

11: 2

Questi s gli animali che potrete

 

2

fra tutte le bestie che s sulla terra.

 

9

Questi s gli animali che potrete

 

9

fra tutti quelli che s nell’acqua.

 

13

questi: non se ne mangi; s un abominio:

 

35

o il fornello sarà spezzato; s impuri, e li

 

42

con molti piedi, poiché s un abominio.

 

44

io s l’Eterno, l’Iddio vostro;

 

45

io s l’Eterno che vi ho fatti salire dal

 

13:21

che nella macchia non ci s peli bianchi

 

39

del loro corpo s di un bianco pallido, è

 

16: 4

Questi s i paramenti sacri; egli

 

18: 2

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

4

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

5

Io s l’Eterno.

 

6

Io s l’Eterno.

 

17

la nudità: s parenti stretti: è un delitto.

 

21

Io s l’Eterno.

 

30

che s stati seguìti prima di voi, e non vi

 

30

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro’.

 

19: 3

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

4

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

10

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

12

Io s l’Eterno.

 

14

Io s l’Eterno.

 

16

Io s l’Eterno.

 

18

Io s l’Eterno. Osserverete le mie leggi.

 

25

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

28

Io s l’Eterno.

 

30

Io s l’Eterno.

 

31

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

32

Io s l’Eterno.

 

34

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

36

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro, che v’ho

 

37

Io s l’Eterno’.

 

20: 7

perché io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

8

Io s l’Eterno che vi santifica.

 

24

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro, che vi ho

 

21: 7

suo marito, perché s santi al loro Dio.

 

12

Io s l’Eterno.

 

15

poiché io s l’Eterno che lo santifico’.

 

23

perché io s l’Eterno che li santifico’.

 

22: 2

Io s l’Eterno.

 

3

Io s l’Eterno.

 

7

delle cose sante, perché s il suo pane.

 

8

Io s l’Eterno.

 

9

Io s l’Eterno che li santifico.

 

16

poiché io s l’Eterno che li santifico’.

 

25

siccome s mutilate, difettose, non

 

30

Io s l’Eterno.

 

31

Io s l’Eterno.

 

32

Io s l’Eterno che vi santifico,

 

33

Io s l’Eterno’.

 

23: 4

Queste s le solennità dell’Eterno, le

 

17

s le primizie offerte all’Eterno.

 

22

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro’.

 

37

Queste s le solennità dell’Eterno che

 

43

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro’.

 

24:22

poiché io s l’Eterno, l’Iddio vostro’.

 

25: 7

e agli animali che s nel tuo paese; tutto

 

17

poiché io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

33

delle città dei Leviti s loro proprietà, in

 

34

perché s loro proprietà perpetua.

 

38

Io s l’Eterno, il vostro Dio, che vi ho

 

42

Poiché essi s miei servi, ch’io trassi dal

 

51

Se vi s ancora molti anni per arrivare al

 

55

d’Israele son servi miei; s miei servi,

 

55

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

26: 1

poiché io s l’Eterno, l’Iddio vostro.

 

2

Io s l’Eterno.

 

13

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro, che vi ho

 

44

poiché io s l’Eterno, il loro Dio;

 

45

Io s l’Eterno’.

 

46

Tali s gli statuti, le prescrizioni e le

 

27:34

Questi s i comandamenti che l’Eterno

Num

1: 5

Questi s i nomi degli uomini che

 

3: 1

questi s i discendenti di Aaronne e di

 

2

Questi s i nomi dei figliuoli di Aaronne:

 

9

essi gli s interamente dati di tra i

 

13

io s l’Eterno’.

 

17

Questi s i figliuoli di Levi, secondo i

 

20

Queste s le famiglie dei Leviti, secondo

 

41

io s l’Eterno - invece di tutti i

 

45

Io s l’Eterno.

 

4:15

Queste s le incombenze de’ figliuoli di

 

32

le colonne che s intorno al cortile, le

 

8:16

mi s interamente dati di tra i figliuoli

 

17

uomini quanto del bestiame, s miei; io

 

10: 5

i campi che s a levante si metteranno in

 

10

Io s l’Eterno, il vostro Dio’.

 

13:28

le città s fortificate e grandissime, e

 

15:13

Tutti quelli che s nativi del paese

 

41

Io s l’Eterno, il vostro Dio, che vi ho

 

41

Io s l’Eterno, l’Iddio vostro’.

 

16:38

s stati presentati davanti all’Eterno e

 

18: 8

quelle che mi s offerte per elevazione:

 

17

s cosa sacra; spanderai il loro sangue

 

20

io s la tua parte e il tuo possesso in

 

20:13

Queste s le acque di Meriba dove i

 

14

tutte le tribolazioni che ci s avvenute:

 

22: 9

‘Chi s questi uomini che stanno da te?’

 

30

S io solita farti così?’ Ed egli rispose:

 

32

Ecco, io s uscito per farti ostacolo,

 

24: 8

divorerà i popoli che gli s avversari,

 

25: 5

suoi uomini che si s uniti a Baal-Peor’.

 

26: 7

Tali s le famiglie dei Rubeniti: e quelli

 

9

Questi s quel Dathan e quell’Abiram,

 

14

Tali s le famiglie dei Simeoniti:

 

18

Tali s le famiglie dei figliuoli di Gad

 

22

Tali s le famiglie di Giuda secondo il

 

25

Tali s le famiglie d’Issacar secondo il

 

27

Tali s le famiglie degli Zabuloniti

 

30

Questi s i figliuoli di Galaad: Jezer, da

 

34

Tali s le famiglie di Manasse; le

 

37

Tali s le famiglie de’ figliuoli d’Efraim

 

37

Questi s i figliuoli di Giuseppe secondo

 

41

Tali s i figliuoli di Beniamino secondo

 

42

S queste le famiglie di Dan secondo le

 

47

Tali s le famiglie de’ figliuoli di Ascer

 

50

Tali s le famiglie di Neftali secondo le

 

51

Tali s i figliuoli d’Israele di cui si fece

 

54

A quelli che s in maggior numero darai

 

54

a quelli che s in minor numero darai

 

56

fra quelli che s in maggior numero

 

56

e quelli che s in numero minore’.

 

27:11

E, se non ci s fratelli del padre, darete

 

14

S le acque della contesa di Kades, nel

 

28: 2

e che mi s di soave odore.

 

29:39

Tali s i sacrifizi che offrirete all’Eterno

 

30:16

Tali s le leggi che l’Eterno prescrisse a

 

31:16

s esse che, a suggestione di Balaam,

 

27

i combattenti che s andati alla guerra

 

28

ai soldati che s andati alla guerra

 

32: 4

s terre da bestiame, e i tuoi servi hanno

 

33: 1

Queste s le tappe dei figliuoli d’Israele

 

2

e queste s le loro tappe nell’ordine delle

 

54

A quelle che s più numerose darete una

 

54

e a quelle che s meno numerose darete

 

34:17

‘Questi s i nomi degli uomini che

 

29

Queste s le persone alle quali l’Eterno

 

35:34

io s l’Eterno che dimoro in mezzo ai

 

36:13

Tali s i comandamenti e le leggi che

Dt

1: 1

Queste s le parole che Mosè rivolse a

 

2

(Vi s undici giornate dallo Horeb, per la

 

28

le città vi s grandi e fortificate fino al

 

39

s quelli che v’entreranno; a loro lo

 

42

perché io non s in mezzo a voi; voi

 

2:25

ai popoli che s sotto il cielo intero, sì

 

4:19

Quelle cose s il retaggio che l’Eterno,

 

19

a tutti i popoli che s sotto tutti i cieli;

 

45

Queste s le istruzioni, le leggi e le

 

5: 6

Io s l’Eterno, l’Iddio tuo, che ti ho

 

8

alcuna delle cose che s lassù nel cielo o

 

9

io, l’Eterno, il tuo Dio, s un Dio geloso

 

6: 1

questi s i comandamenti, le leggi e le

 

7: 6

i popoli che s sulla faccia della terra.

 

17

‘Queste nazioni s più numerose di me;

 

25

perché s un’abominazione per l’Eterno,

 

9:29

E nondimeno, essi s il tuo popolo, la

 

11:30

monti non s essi di là dal Giordano,

 

12: 1

Queste s le leggi e le prescrizioni che

 

13:13

uomini perversi s usciti di mezzo a te e

 

14: 2

i popoli che s sulla faccia della terra.

 

4

Questi s gli animali de’ quali potrete

 

7

l’unghia spartita o il piè forcuto; e s: il

 

20:15

tutte le città che s molto lontane da te,

 

15

e che non s città di queste nazioni.

 

21: 6

quella città che s i più vicini all’ucciso,

 

22:14

e quando mi s accostato a lei non l’ho

 

28

l’afferra, e si giace con lei, e s sorpresi,

 

23: 1

a cui s state infrante o mutilate le parti,

 

26: 3

che s entrato nel paese che l’Eterno

 

29: 1

Queste s le parole del patto che

 

6

conosceste che io s l’Eterno, il vostro

 

7

Og re di Basan s usciti contro noi per

 

26

perché s andati a servire ad altri dèi e si

 

29

ma le cose rivelate s per noi e per i

 

31: 2

‘Io s oggi in età di centovent’anni; non

 

27

oggi, mentre s ancora vivente tra voi,

 

32: 4

poiché tutte le sue vie s giustizia.

 

5

Ma essi si s condotti male verso di lui;

 

5

non s suoi figliuoli, l’infamia è di loro,

 

20

poiché s una razza quanto mai perversa,

 

37

‘Ove s i loro dèi, la ròcca nella quale

 

33: 9

la tua parola e s i custodi del tuo patto.

 

11

contro di lui, che gli s nemici sì che

 

17

Tali s le miriadi d’Efraim,

 

17

tali s le migliaia di Manasse.

Gs

1: 5

come s stato con Mosè, così sarò teco;

 

2: 3

son venuti da te e s entrati in casa tua;

 

5

quegli uomini s usciti; dove siano

 

4: 3

dove i sacerdoti s stati a piè fermo,

 

7

queste pietre s, per i figliuoli d’Israele,

 

5:14

io s il capo dell’esercito dell’Eterno;

 

7: 3

là, perché quelli s in pochi’.

 

9:13

e questi s gli otri da vino che empimmo

 

10: 6

montuosa si s radunati contro di noi’.

 

17

‘I cinque re s stati trovati nascosti nella

 

12: 1

questi s i re del paese battuti dai

 

13:14

s la sua eredità, com’egli disse.

 

17

e tutte le sue città che s sull’altipiano:

 

32

Tali s le parti che Mosè fece quand’era

 

14:11

s oggi ancora robusto com’ero il giorno

 

12

che vi s delle città grandi e fortificate.

 

16:10

dì d’oggi, ma s stati soggetti a servitù.

 

17: 2

Questi s i figliuoli maschi di Manasse,

 

19:51

Tali s le eredità che il sacerdote

 

23: 2

‘Io s vecchio e bene innanzi negli anni.

 

24:23

gli dèi stranieri che s in mezzo a voi, e

Gd

6:10

e vi dissi: Io s l’Eterno, il vostro Dio;

 

13

e dove s tutte quelle sue maraviglie che

 

15

io s il più piccolo nella casa di mio

 

9: 2

che io s vostre ossa e vostra carne’.

 

10: 4

borghi di Jair, e s nel paese di Galaad.

 

15:11

sai tu che i Filistei s nostri dominatori?

 

16: 9

disse: ‘Sansone, i Filistei ti s addosso!’

 

12

disse: ‘Sansone, i Filistei ti s addosso’.

 

14

disse: ‘Sansone, i Filistei ti s addosso’.

 

17

perché s un nazireo, consacrato a Dio,

 

20

disse: ‘Sansone, i Filistei ti s addosso’.

 

17: 9

S un Levita di Bethlehem di Giuda, e

 

19:12

i cui abitanti non s figliuoli d’Israele,

 

18

Io s di là, ed ero andato a Bethlehem di

 

21:16

le donne Beniaminite s state distrutte?’

 

17

‘Quelli che s scampati posseggano ciò

Rut

2:10

faccia caso di me che s una straniera?’

 

3: 9

S Ruth tua serva; stendi il lembo del

1Sa

1:15

io s una donna tribolata nello spirito, e

 

2:27

Non mi s io forse rivelato alla casa di

 

4: 9

com’essi s stati schiavi vostri!

 

17

figliuoli, Hofni e Fineas, s morti, e

 

9:19

rispose a Saul: ‘S io il veggente. Sali

 

10: 2

delle quali andavi in cerca, s trovate; ed

 

12: 2

e canuto, e i miei figliuoli s tra voi;

 

2

io s andato innanzi a voi dalla mia

 

16:11

disse ad Isai: ‘S questi tutti i tuoi figli?’

 

17: 8

Non s io il Filisteo, e voi de’ servi di

 

19

s nella valle dei terebinti a combattere

 

39

con quest’armatura; non ci s abituato’.

 

19:22

chiese: ‘Dove s Samuele e Davide?’

 

22

‘Ecco, s a Naioth, presso Rama’.

 

25: 7

ora, i tuoi pastori s stati con noi, e noi

 

7

per tutto il tempo che s stati a Carmel.

 

10

S molti, oggi, i servi che scappano dai

 

16

s stati per noi come una muraglia, per

 

28:15

‘Io s in grande angustia, poiché i

 

29: 8

in tutto il tempo che s stato presso di te

 

30:13

S un giovine egiziano, servo di un

2Sa

1: 3

S fuggito dal campo d’Israele’.

 

4

e Gionathan, suo figliuolo, s morti’.

 

8

Io gli risposi: ‘S un Amalekita’.

 

9

preso la vertigine, ma s sempre vivo’.

 

23

non s stati divisi nella lor morte. Eran

 

26

Io s in angoscia a motivo di te, o fratel

 

27

come mai s state infrante le loro armi?’

 

3: 8

S io una testa di cane che tenga da

 

39

a me, benché unto re, s tuttora debole;

 

4: 3

dove s rimasti fino al dì d’oggi.

 

5: 8

ed i ciechi che s odiati da Davide...’

 

14

Questi s i nomi dei figliuoli che gli

 

7: 7

Dovunque s andato, or qua, or là, in

 

9

e s stato teco dovunque sei andato, ho

 

28

Eterno, tu sei Dio, le tue parole s verità,

 

11: 5

sapere a Davide, dicendo: ‘S incinta’.

 

11

servi s accampati in aperta campagna, e

 

13: 4

S innamorato di Tamar, sorella di mio

 

32

i giovani, figliuoli del re, s stati uccisi;

 

14: 5

‘Pur troppo, io s una vedova; mio

 

16: 2

e i frutti d’estate s per nutrire i giovani,

 

17: 8

sai come s gente valorosa e come

 

8

quando le s stati rapiti i figli; e poi tuo

 

12

e di tutti quelli che s con lui non ne

 

20

‘Dove s Ahimaats e Gionathan?’ La

 

19:11

s giunti fino alla casa del re.

 

20

per questo s stato oggi il primo di tutta

 

22:22

non mi s empiamente sviato dal mio

 

23

e non mi s allontanato dai suoi statuti.

 

24

E s stato integro verso di lui, e mi son

 

46

s usciti tremanti dai loro ripari.

 

23: 1

Queste s le ultime parole di Davide:

 

7

e si bruciano interamente là dove s.

 

8

Questi s i nomi dei valorosi guerrieri

 

17

che s andati là a rischio della loro vita?’

 

24:14

a Gad: ‘Io s in una grande angoscia!

 

14

le sue compassioni s immense; ma

1Re

2:39

gli fu detto: ‘Ecco i tuoi servi s a Gath’.

 

3: 7

e io non s che un giovanetto, e non so

 

4:13

figliuolo di Manasse, che s in Galaad;

 

8:20

e mi s assiso sul trono d’Israele, come

 

51

essi s il tuo popolo, la tua eredità, e tu li

 

9: 9

si s invaghiti d’altri dèi,

 

11:33

si s prostrati davanti ad Astarte, divinità

 

13:32

alti luoghi che s nelle città di Samaria,

 

14: 6

Io s incaricato di dirti delle cose dure.

 

19

s cose scritte nel libro delle Cronache

 

15:31

non s cose scritte nel libro delle

 

16:20

s cose scritte nel libro delle Cronache

 

17:20

questa vedova, della quale io s ospite,

 

18:22

di Baal s in quattrocentocinquanta.

 

36

tu sei Dio in Israele, che io s tuo servo,

 

19:10

‘Io s stato mosso da una gran gelosia

 

14

‘Io s stato mosso da una gran gelosia

 

20: 3

Il tuo argento ed il tuo oro s miei; così

 

18

‘Se s usciti per la pace, pigliateli vivi;

 

18

se s usciti per la guerra, e vivi

 

28

e voi conoscerete che io s l’Eterno’.

 

31

re della casa d’Israele s dei re clementi;

2Re

1:10

‘Se io s un uomo di Dio, scenda del

 

12

‘Se io s un uomo di Dio, scenda del

 

5:16

vero che vive l’Eterno di cui s servo, io

 

22

mi s arrivati dalla contrada montuosa

 

7:12

s quindi usciti dal campo a nascondersi

 

13: 8

s cose scritte nel libro delle Cronache

 

12

s cose scritte nel libro delle Cronache

 

14:15

s cose scritte nel libro delle Cronache

 

15:15

s cose scritte nel libro delle Cronache

 

16: 6

Elath, dove s rimasti fino al dì d’oggi.

 

7

che s sorti contro di me’.

 

18:25

E adesso s io forse salito senza il volere

 

34

Dove s gli dèi di Hamath e d’Arpad?

 

34

Dove s gli dèi di Sefarvaim, di Hena e

 

35

Quali s, fra tutti gli dèi di quei paesi,

 

19:26

privi di forza, s spaventati e confusi;

 

20:20

s cose scritte nel libro delle Cronache

1Cr

1:29

Questi s i loro discendenti: il

 

43

Questi s i re che regnarono nel paese di

 

54

Questi s i capi di Edom.

 

2: 1

Questi s i figliuoli d’Israele: Ruben,

 

18

Questi s i figliuoli che ebbe da Azuba:

 

33

Questi s i figliuoli di Jerahmeel.

 

55

Questi s i Kenei discesi da Hammath,

 

4: 2

Queste s le famiglie degli Tsorathei.

 

4

Questi s i figliuoli di Hur, primogenito

 

7

Questi s i figliuoli di Naara. Figliuoli di

 

41

s risorti fino al dì d’oggi; poi si

 

5: 7

come s iscritti nelle genealogie secondo

 

24

questi s i capi delle loro case

 

6:17

Questi s i nomi dei figliuoli di

 

19

Queste s le famiglie di Levi, secondo le

 

33

Questi s quelli che facevano il loro

 

50

Questi s i figliuoli d’Aaronne: Eleazar,

 

54

Questi s i luoghi delle loro dimore,

 

7:33

Questi s i figliuoli di Jaflet.

 

8: 6

Questi s i figliuoli di Ehud, che erano

 

38

sei figliuoli, dei quali questi s i nomi:

 

9:33

Tali s i cantori, capi delle famiglie

 

34

Tali s i capi delle famiglie levitiche,

 

44

sei figliuoli, dei quali questi s i nomi:

 

44

Questi s i figliuoli di Atsel.

 

11:10

Questi s i capi dei valorosi guerrieri che

 

19

che s andati là a rischio della loro vita?

 

14: 4

Questi s i nomi dei figliuoli che gli

 

16:27

forza e gioia s nella sua dimora.

 

17: 5

ma s andato di tenda in tenda, di

 

6

Dovunque s andato, or qua or là, in

 

8

e s stato teco dovunque sei andato, ho

 

21: 3

non s eglino tutti servi del mio signore?

 

13

a Gad: ‘Io s in una grande angoscia!

 

13

giacché le sue compassioni s immense;

 

17

‘Non s io quegli che ordinai il

 

23: 9

Questi s i capi delle famiglie patriarcali

 

10

Questi s i quattro figliuoli di Scimei.

 

24

Questi s i figliuoli di Levi secondo le

 

24:30

Questi s i figliuoli dei Leviti secondo le

 

26:19

Queste s le classi dei portinai, scelti tra

 

28:21

s pronti ad eseguire tutti i tuoi

 

29:12

in tua mano s la forza e la potenza, e sta

 

29

s scritte nel libro di Samuele, il

2Cr

1:12

saviezza e l’intelligenza ti s concesse;

 

2: 7

con gli artisti che s presso di me in

 

8

tuoi servi s abili nel tagliare il legname

 

6:10

e mi s assiso sul trono d’Israele, come

 

38

servaggio dove s stati menati schiavi, e

 

7:12

mi s scelto questo luogo come casa dei

 

22

si s invaghiti di altri dèi, si son prostrati

 

9:29

s scritte nel libro di Nathan, il profeta,

 

12: 7

‘Essi si s umiliati; io non li distruggerò,

 

15

s scritte nelle storie del profeta Scemaia

 

13: 9

sacerdote di quelli che non s dèi.

 

20:12

che fare, ma gli occhi nostri s su te!’

 

29: 6

i nostri padri s stati infedeli e hanno

 

9

figliuole e le nostre mogli s in cattività.

 

30: 7

fratelli, che s stati infedeli all’Eterno,

 

32:19

che s opera di mano d’uomo.

 

33:19

s cose scritte nel libro di Hozai.

 

34:24

le maledizioni che s scritte nel libro,

 

35:21

una casa con la quale s in guerra;

 

27

s cose scritte nel libro dei re d’Israele e

 

36: 8

s cose scritte nel libro dei re d’Israele e

Esd

4:20

Vi s stati a Gerusalemme dei re potenti,

 

5: 4

‘Quali s i nomi degli uomini che

 

8: 1

Questi s i capi delle case patriarcali e la

 

13

gli ultimi, de’ quali questi s i nomi:

 

22

potenza e la sua ira s contro tutti quelli

 

28

questi utensili s sacri, e quest’argento

 

28

e quest’oro s un’offerta volontaria fatta

 

9: 2

s stati i primi a commettere questa

Neh

1:10

Or questi s tuoi servi, tuo popolo; tu li

 

2: 3

la città dove s i sepolcri de’ miei padri

 

5

città dove s i sepolcri de’ miei padri,

 

4:10

vengon meno, e le macerie s molte; noi

 

5: 5

e le nostre vigne s in mano d’altri’.

 

10:39

quivi s gli utensili del santuario, i

 

12: 1

Questi s i sacerdoti e i Leviti che

Est

1:16

tutti i popoli che s in tutte le province

 

3: 8

regno, le cui leggi s diverse da quelle

 

4:11

non s stata chiamata per andare dal re’.

 

5:12

per domani s invitato da lei col re.

 

8: 5

e se io gli s gradita, si scriva per

 

5

Giudei che s in tutte le province del re.

 

9:13

sia permesso ai Giudei che s a Susa di

 

10: 2

s cose scritte nel libro delle Cronache

Gb

1:19

ch’è caduta sui giovani; ed essi s morti;

 

21

‘Nudo s uscito dal seno di mia madre, e

 

3: 8

i giorni e s esperti nell’evocare il drago.

 

19

Piccoli e grandi s là del pari, e lo

 

4:10

s spezzati i denti dei leoncelli.

 

20

Tra la mattina e la sera s infranti;

 

5: 4

s oppressi alla porta, e non c’è chi li

 

6: 3

Ecco perché le mie parole s temerarie.

 

25

Quanto s efficaci le parole rette! Ma la

 

7: 3

e mi s assegnate notti di dolore.

 

9:21

Integro! Sì, lo s! di me non mi preme,

 

28

s spaventato di tutti i miei dolori, so che

 

11: 4

è giusto, e io s puro nel tuo cospetto’.

 

12: 6

S invece tranquille le tende de’ ladroni

 

13: 2

lo so pur io, non vi s punto inferiore.

 

23

Quante s le mie iniquità, quanti i miei

 

14:17

mie trasgressioni s sigillate in un sacco,

 

17: 2

S attorniato di schernitori e non posso

 

11

i disegni cari al mio cuore, s distrutti,

 

19:12

si s spianata la via fino a me, han posto

 

15

agli occhi loro io s un estraneo.

 

29

ché furiosi s i castighi della spada

 

21: 6

Quando ci penso, ne s smarrito, e la

 

33

Lievi s a lui le zolle della valle; dopo,

 

22: 5

e le tue iniquità non s esse infinite?

 

23:12

non mi s scostato dai comandamenti

 

15

Perciò nel suo cospetto io s atterrito;

 

24: 1

Perché non s dall’Onnipotente fissati

 

26:11

Le colonne del cielo s scosse, e

 

30: 5

S scacciati di mezzo agli uomini, grida

 

9

E ora io s il tema delle loro canzoni, il

 

31: 7

se i miei passi s usciti dalla retta via, se

 

18

di mia madre s stato guida alla vedova,

 

32: 9

Non quelli di lunga età s sapienti, né i

 

33: 6

Ecco, io s uguale a te davanti a Dio;

 

9

‘Io s puro, senza peccato; s innocente,

 

27

e non s stato punito come meritavo.

 

34: 5

Giobbe ha detto: ‘S giusto, ma Dio mi

 

6

ferita è incurabile, e s senza peccato’.

 

27

perché si s sviati da lui e non hanno

 

35

le sue parole s senza intendimento’.

 

35: 5

le nuvole, come s più in alto di te!

 

36: 9

trasgressioni, giacché si s insuperbiti;

 

37:17

Sai tu come mai gli abiti tuoi s caldi

 

38:15

i malfattori s privati della luce loro, e il

 

40:17

i nervi delle sue cosce s intrecciati

 

18

Le sue ossa s tubi di rame; le sue

 

41: 9

S saldati assieme, si tengono stretti,

 

9

s inseparabili.

 

15

Compatte s in lui le parti flosce della

Sa

3: 1

quanto numerosi s i miei nemici! Molti

 

5

e ho dormito, poi mi s risvegliato,

 

6

che si s accampate contro a me

 

6: 6

Io s esausto a forza di gemere; ogni

 

9:15

Le nazioni s sprofondate nella fossa che

 

10: 4

Tutti i suoi pensieri s: Non c’è Dio!

 

5

cosa troppo alta per lui s i tuoi giudizi;

 

16

le nazioni s state sterminate dalla sua

 

12: 4

le nostre labbra s per noi; chi sarà

 

6

s argento affinato in un crogiuolo di

 

14: 1

Si s corrotti, si son resi abominevoli

 

3

Tutti si s sviati, tutti quanti si son

 

16: 3

e quanto ai santi che s in terra

 

3

essi s la gente onorata in cui ripongo

 

18:21

non mi s empiamente sviato dal mio

 

23

E s stato integro verso lui, e mi son

 

45

s usciti tremanti dai loro ripari.

 

19: 9

i giudizi dell’Eterno s verità, tutti

 

12

Purificami da quelli che mi s occulti.

 

22: 6

Ma io s un verme e non un uomo; il

 

25: 6

delle tue benignità, perché s ab eterno.

 

10

sentieri dell’Eterno s benignità e verità

 

17

angosce del mio cuore si s aumentate;

 

27: 2

i malvagi che mi s avversari e nemici,

 

2

eglino stessi han vacillato e s caduti.

 

28: 7

il mio cuore, e s stato soccorso; perciò

 

31: 9

di me, o Eterno, perché s in distretta;

 

15

I miei giorni s in tua mano; liberami

 

34: 5

Quelli che riguardano a lui s illuminati,

 

5

e le loro facce non s svergognate.

 

15

Gli occhi dell’Eterno s sui giusti

 

15

e le sue orecchie s attente al loro grido.

 

19

Molte s le afflizioni del giusto; ma

 

35:19

quelli che a torto mi s nemici, né

 

36: 3

della sua bocca s iniquità e frode; egli

 

6

i tuoi giudizi s un grande abisso. O

 

12

gli operatori d’iniquità s caduti;

 

12

s atterrati, e non possono risorgere.

 

37:25

Io s stato giovane e son anche divenuto

 

40

li salva, perché si s rifugiati in lui.

 

38: 2

Poiché le tue saette si s confitte in me, e

 

18

e s angosciato per il mio peccato.

 

19

che senza motivo mi s nemici s forti,

 

20

rendon male per bene s miei avversari,

 

39: 2

Io s stato muto, in silenzio, mi son

 

12

poiché io s uno straniero presso a te, un

 

40:12

S in maggior numero de’ capelli del

 

44:18

passi non si s sviati dal tuo sentiero,

 

45: 5

Le tue frecce s aguzze; i popoli

 

46:10

riconoscete che io s Dio. Io sarò

 

50: 7

Io s Iddio, l’Iddio tuo.

 

51: 5

Ecco, io s stato formato nella iniquità, e

 

17

I sacrifizi di Dio s lo spirito rotto; o

 

52: 8

Ma io s come un ulivo verdeggiante

 

53: 1

Si s corrotti, si son resi abominevoli

 

55:10

dentro di essa s iniquità e vessazioni.

 

18

perché s in molti contro di me.

 

56: 2

s molti quelli che m’assalgono con

 

8

otri tuoi; non s esse nel tuo registro?

 

58: 3

Gli empi s sviati fin dalla matrice, i

 

62: 7

mia forte ròcca e il mio rifugio s in Dio.

 

9

Gli uomini del volgo non s che vanità,

 

9

e i nobili non s che menzogna; messi

 

68:11

di buone novelle s una grande schiera.

 

69: 2

Io s affondato in un profondo pantano,

 

3

S stanco di gridare, la mia gola è riarsa;

 

4

s più numerosi de’ capelli del mio capo;

 

4

s potenti quelli che mi vorrebbero

 

4

distrutto e che a torto mi s nemici;

 

5

follia, e le mie colpe non ti s occulte.

 

12

e s oggetto di canzone ai bevitori di

 

17

dal tuo servo, perché s in distretta;

 

71:24

perché s stati svergognati,

 

24

s stati confusi quelli che cercavano il

 

73:12

Ecco, costoro s empi: eppure, tranquilli

 

17

finché non s entrato nel santuario di

 

19

Come s stati distrutti in un momento,

 

76: 5

Gli animosi s stati spogliati, han

 

5

prodi s stati ridotti all’impotenza.

 

6

carri e cavalli s stati presi da torpore.

 

77: 4

s turbato e non posso parlare.

 

79: 1

le nazioni s entrate nella tua eredità,

 

81:10

Io s l’Eterno, l’Iddio tuo, che ti fece

 

82: 5

tutti i fondamenti della terra s smossi.

 

84: 1

Oh quanto s amabili le tue dimore, o

 

85:10

La benignità e la verità si s incontrate,

 

86: 1

perché io s afflitto e misero.

 

2

perché s di quelli che t’amano. Tu, mio

 

8

né vi s alcune opere pari alle tue.

 

87: 7

Tutte le fonti della mia gioia s in te.

 

88:15

Io s afflitto, e morente fin da giovane;

 

15

il peso dei tuoi terrori e s smarrito.

 

18

i miei conoscenti s le tenebre.

 

89:49

Signore, dove s le tue benignità antiche,

 

90: 4

s come il giorno d’ieri quand’è passato,

 

92: 5

tuoi pensieri s immensamente profondi.

 

93: 5

testimonianze s perfettamente veraci; la

 

94:19

Quando s stato in grandi pensieri dentro

 

102: 7

e s come il passero solitario sul tetto.

 

103: 6

e ragione a tutti quelli che s oppressi.

 

11

i cieli s alti al disopra della terra, tanto

 

104: 16

Gli alberi dell’Eterno s saziati, i cedri

 

18

le rocce s il rifugio de’ conigli.

 

29

nascondi la tua faccia, essi s smarriti; tu

 

30

Tu mandi il tuo spirito, essi s creati, e

 

107: 30

Essi si rallegrano perché si s calmate,

 

39

Ma poi s ridotti a pochi, umiliati per

 

109: 2

bocca di frode si s aperte contro di me;

 

4

mi s avversari, ed io non faccio che

 

23

s cacciato via come la locusta.

 

111: 2

Grandi s le opere dell’Eterno, ricercate

 

7

delle sue mani s verità e giustizia;

 

7

tutti i suoi precetti s fermi,

 

112: 3

e ricchezze s nella sua casa, e la sua

 

115: 4

I loro idoli s argento ed oro, opera di

 

16

I cieli s i cieli dell’Eterno, ma la terra

 

17

Non s i morti che lodano l’Eterno, né

 

118: 12

ma s state spente come fuoco di spine;

 

119: 1

Beati quelli che s integri nelle loro vie,

 

19

Io s un forestiero sulla terra; non mi

 

24

Sì, le tue testimonianze s il mio diletto

 

54

I tuoi statuti s i miei cantici, nella casa

 

60

Mi s affrettato, e non ho indugiato ad

 

63

Io s il compagno di tutti quelli che ti

 

84

Quanti s i giorni del tuo servitore?

 

86

Tutti i tuoi comandamenti s fedeltà;

 

98

perché s sempre meco.

 

102

Io non mi s distolto dai tuoi giudizî,

 

107

Io s sommamente afflitto; o Eterno,

 

110

ma io non mi s sviato dai tuoi precetti.

 

125

Io s tuo servitore; dammi intelletto,

 

129

Le tue testimonianze s maravigliose;

 

137

o Eterno, e diritti s i tuoi giudizî.

 

143

ma i tuoi comandamenti s il mio diletto.

 

144

Le tue testimonianze s giuste in eterno;

 

172

tutti i tuoi comandamenti s giustizia.

 

120: 7

Io s per la pace; ma, non appena parlo,

 

7

essi s per la guerra.

 

122: 5

quivi s posti i troni per il giudizio, i

 

125: 1

s come il monte di Sion, che non può

 

126: 4

fa’ tornare i nostri che s in cattività,

 

127: 3

i figliuoli s un’eredità che viene

 

4

tali s i figliuoli della giovinezza.

 

131: 1

e i miei occhi non s altèri; non attendo

 

135: 15

Gl’idoli delle nazioni s argento e oro,

 

139: 14

s stato fatto in modo maraviglioso,

 

14

Maravigliose s le tue opere, e l’anima

 

18

quando mi sveglio s ancora con te.

 

141: 6

alle mie parole, perché s piacevoli.

 

7

le nostre ossa s sparse all’ingresso del

 

142: 6

perseguitano, perché s più forti di me.

 

145: 15

Gli occhi di tutti s intenti verso di te, e

Pro

2:21

e quelli che s integri vi rimarranno;

 

3:17

dilettevoli, e tutti i suoi sentieri s pace.

 

18

quei che la ritengon fermamente s beati.

 

4:22

poiché s vita per quelli che li trovano, e

 

5: 6

le sue vie s erranti, e non sa dove va.

 

6:16

l’Eterno, anzi sette gli s in abominio:

 

8:14

io s l’intelligenza, a me appartiene la

 

18

Con me s ricchezze e gloria, i beni

 

9:18

Ma egli non sa che quivi s i defunti, che

 

10:15

I beni del ricco s la sua città forte; la

 

11: 9

i giusti s liberati dalla loro perspicacia.

 

20

I perversi di cuore s un abominio per

 

20

nella loro condotta gli s graditi.

 

12: 5

I pensieri dei giusti s equità, ma i

 

7

empi, una volta rovesciati, non s più,

 

10

ma le viscere degli empi s crudeli.

 

22

Le labbra bugiarde s un abominio per

 

22

che agiscono con sincerità gli s graditi.

 

15: 3

Gli occhi dell’Eterno s in ogni luogo,

 

15

Tutt’i giorni dell’afflitto s cattivi, ma il

 

26

I pensieri malvagi s in abominio

 

16:13

Le labbra giuste s gradite ai re; essi

 

24

Le parole soavi s un favo di miele:

 

31

I capelli bianchi s una corona d’onore;

 

17:15

s ambedue in abominio all’Eterno.

 

18: 4

bocca d’un uomo s acque profonde; la

 

7

sue labbra s un laccio per l’anima sua.

 

21

Morte e vita s in potere della lingua; chi

 

19: 6

e tutti s amici dell’uomo munificente.

 

7

con parole, ma già s scomparsi.

 

13

s il gocciolar continuo d’un tetto.

 

14

Casa e ricchezze s un’eredità dei padri,

 

21

Ci s molti disegni nel cuor dell’uomo,

 

20: 5

nel cuor dell’uomo s acque profonde,

 

9

il mio cuore, s puro dal mio peccato?’

 

10

doppia misura s ambedue in abominio

 

21: 4

gonfio, lucerna degli empi, s peccato.

 

6

s un soffio fugace di gente che cerca la

 

22: 5

Spine e lacci s sulla via del perverso;

 

23: 3

bocconi delicati; s un cibo ingannatore.

 

29

Per chi s gli ‘ahi’? per chi gli ‘ahimè’?

 

35

percosso... e non me ne s accorto;

 

24: 9

I disegni dello stolto s peccato, e il

 

23

Anche queste s massime dei Savi. Non

 

27:20

dei morti e l’abisso s insaziabili, e

 

25

verdura e le erbe dei monti s raccolte.

 

29:12

tutti i suoi ministri s empi.

 

30: 2

Certo, io s più stupido d’ogni altro, e

 

14

una razza di gente i cui denti s spade e i

 

31:25

Forza e dignità s il suo manto, ed ella si

Ecc

1:12

Io, l’Ecclesiaste, s stato re d’Israele a

 

2:20

s arrivato a far perdere al mio cuore

 

23

Tutti i suoi giorni non s che dolore, la

 

3:18

riconoscano che non s che bestie’.

 

4: 9

s ben ricompensati della loro fatica.

 

5: 7

ve ne s anche nella moltitudine delle

 

7:25

Io mi s applicato nel cuor mio a

 

26

è altro che reti, e le cui mani s catene;

 

9: 1

savi e le loro opere s nelle mani di Dio;

 

6

e la loro invidia s da lungo tempo periti,

 

16

e le sue parole non s ascoltate’.

 

12: 2

poiché la giovinezza e l’aurora s vanità.

 

12

esse s state scritte con dirittura,

 

12

e s parole di verità.

 

13

s come de’ chiodi ben piantati;

 

13

esse s date da un solo pastore.

Can

1: 6

i figliuoli di mia madre si s adirati

 

17

Le travi delle nostre case s cedri,

 

17

i nostri soffitti s di cipresso.

 

2: 1

Io s la rosa di Saron, il giglio delle

 

15

vigne, poiché le nostre vigne s in fiore!

 

3: 8

la spada, s esperti nelle armi; ciascuno

 

4: 4

mille scudi vi s appesi, tutte le targhe

 

13

germogli s un giardino di melagrani e

 

5:11

le sue chiome s crespe, nere come il

 

14

Le sue mani s anelli d’oro, incastonati

 

6: 3

Io s dell’amico mio; e l’amico mio, che

 

7:11

Io s del mio amico, e verso me va il suo

 

8: 6

I suoi ardori s ardori di fuoco, fiamma

 

10

Io s un muro,

 

10

e le mie mammelle s come torri;

 

10

io s stata ai suoi occhi come colei che

Is

1: 6

piaghe aperte, che non s state nettate,

 

14

mi s un peso che s stanco di portare.

 

23

principi s ribelli e compagni di ladri;

 

2: 9

e i grandi s abbassati, e tu non li

 

3:14

spoglie del povero s nelle vostre case!

 

16

Poiché le figliuole di Sion s altere, sen

 

5:13

e le sue folle s inaridite dalla sete.

 

15

i grandi s abbassati, e abbassati son gli

 

6: 5

io s un uomo dalle labbra impure, e

 

13

e alla querce, quando s abbattuti,

 

7: 2

alberi della foresta s agitati dal vento.

 

18

mosche che s all’estremità de’ fiumi

 

18

e alle api che s nel paese d’Assiria.

 

9: 9

i sicomori s stati tagliati, ma noi li

 

14

(L’anziano e il notabile s il capo, e il

 

16

poiché tutti quanti s empi e perversi, ed

 

10:13

la mia sapienza, perché s intelligente;

 

13

potente come s, ho detronizzato dei re,

 

33

i più alti s tagliati,

 

33

i più superbi s atterrati.

 

14:11

s stati fatti scendere nel soggiorno de’

 

15: 6

le acque di Nimrim s una desolazione,

 

16: 4

gl’invasori s scomparsi dal paese,

 

10

il giubilo s scomparsi dalla ferace

 

17: 2

Le città d’Aroer s abbandonate; son

 

14

il terrore; prima del mattino, non s più.

 

19:11

‘Io s figliuolo de’ savi, figliuolo degli

 

12

E dove s i tuoi savi? Te lo annunzino

 

21: 3

s spaventato da quel che vedo.

 

8

tutte le notti s in piè nel mio posto di

 

22: 2

I tuoi uccisi non s uccisi di spada né

 

3

tutti quelli de’ tuoi che s trovati son

 

23: 4

‘Io non s stata in doglie, e non ho

 

25: 1

concepiti da tempo, s fedeli e stabili.

 

26:14

s ombre, e non risorgeranno più; tu li

 

16

cercato, si s effusi in umile preghiera,

 

27: 3

Io, l’Eterno, ne s il guardiano, io

 

28:29

maravigliosi s i suoi disegni, grande è

 

29: 9

Costoro s ubriachi, ma non di vino;

 

32: 7

Le armi dell’impostore s malvage; ei

 

33: 6

s una ricchezza di liberazione, il timor

 

24

Nessun abitante dirà: ‘Io s malato’. Il

 

34: 4

i cieli s arrotolati come un libro, e tutto

 

36: 5

lo dico; non s che parole delle labbra;

 

19

Dove s gli dèi di Hamath e d’Arpad?

 

19

Dove s gli dèi di Sefarvaim? Hanno

 

37: 3

i figliuoli s giunti al punto d’uscir dal

 

12

e dei figliuoli di Eden che s a Telassar,

 

13

Dove s il re di Hamath, il re d’Arpad, e

 

27

all’impotenza, s smarriti e confusi;

 

27

s come l’erba de’ campi, come la tenera

 

40:15

Ecco, le nazioni s, agli occhi suoi,

 

22

abitanti d’essa s per lui come locuste;

 

41: 4

io, l’Eterno, che s il primo, e che sarò

 

10

non ti smarrire, perché io s il tuo Dio;

 

11

quelli che si s infiammati contro di te

 

22

Le vostre predizioni di prima quali s?

 

29

tutti quanti costoro non s che vanità;

 

29

le loro opere s nulla, e

 

29

idoli non s che vento e cose da niente.

 

42: 8

Io s l’Eterno; tale è il mio nome; e io

 

9

Ecco, le cose di prima s avvenute, e io

 

14

mi son taciuto, me ne s stato cheto, mi

 

22

s tutti legati in caverne, rinchiusi nelle

 

22

S abbandonati al saccheggio, e non v’è

 

43: 3

io s l’Eterno, il tuo Dio, il Santo

 

11

Io, io s l’Eterno, e fuori di me non v’è

 

12

dice l’Eterno: Io s Iddio.

 

13

Lo s da che fu il giorno, e nessuno può

 

14

scenderanno sulle navi di cui s sì fieri.

 

15

Io s l’Eterno, il vostro Santo, il creatore

 

21

Il popolo che mi s formato

 

27

i tuoi interpreti si s ribellati a me;

 

44: 5

L’uno dirà: ‘Io s dell’Eterno’; l’altro si

 

6

Io s il primo e s l’ultimo, e fuori di me

 

11

e gli artefici stessi non s che uomini! Si

 

24

Io s l’Eterno, che ha fatto tutte le cose;

 

45: 3

tu riconosca che io s l’Eterno che ti

 

5

Io s l’Eterno, e non ve n’è alcun altro;

 

6

Io s l’Eterno, e non ve n’è alcun altro;

 

18

Io s l’Eterno e non ve n’è alcun altro.

 

21

Non s forse io, l’Eterno? E non v’è

 

22

io s Dio, e non ve n’è alcun altro.

 

47:14

Ecco, essi s come stoppia; il fuoco li

 

48:12

io s il primo, e son pure l’ultimo.

 

17

Io s l’Eterno, il tuo Dio, che t’insegna

 

49: 5

ed io s onorato agli occhi dell’Eterno, e

 

9

e a quelli che s nelle tenebre:

 

23

e tu riconoscerai che io s l’Eterno, e che

 

26

che io, l’Eterno, s il tuo salvatore, il tuo

 

50: 5

ed io non s stato ribelle e non mi son

 

7

soccorso; perciò non s stato confuso;

 

51:15

io s l’Eterno, il tuo Dio,

 

19

Queste due cose ti s avvenute: - chi ti

 

52: 6

che s io che ho parlato: ‘Eccomi!’

 

55: 8

i miei pensieri non s i vostri pensieri,

 

8

né le vostre vie s le mie vie, dice

 

9

Come i cieli s alti al di sopra della terra,

 

56: 3

l’eunuco: ‘Ecco, io s un albero secco!’

 

6

gli stranieri che si s uniti all’Eterno per

 

57: 1

gli uomini pii s tolti via, e nessuno

 

11

Non me ne s io rimasto in silenzio e da

 

17

della sua cupidigia io mi s adirato,

 

17

mi s nascosto, mi s indignato; ed egli,

 

18

a lui e a quelli dei suoi che s afflitti.

 

20

Ma gli empi s come il mare agitato,

 

59: 2

s i vostri peccati quelli che han fatto sì

 

6

e nelle loro mani vi s atti di violenza.

 

7

e la ruina s sulla loro strada.

 

12

sì, le nostre trasgressioni ci s presenti, e

 

60:16

che io, l’Eterno, s il tuo salvatore,

 

16

Potente di Giacobbe, s il tuo redentore.

 

21

essi, che s il rampollo da me piantato,

 

61: 1

la libertà a quelli che s in cattività,

 

9

che s una razza benedetta dall’Eterno.

 

63: 3

‘Io s stato solo a calcar l’uva nello

 

8

avea detto: ‘Certo, essi s mio popolo,

 

15

Dove s il tuo zelo, i tuoi atti potenti? Il

 

64:10

Le tue città sante s un deserto; Sion è

 

65: 1

Io s stato ricercato da quelli che prima

 

1

s stato trovato da quelli che prima non

 

5

s per me un fumo nel naso, un fuoco

Ger

1: 6

poiché non s che un fanciullo’.

 

7

‘Non dire: - S un fanciullo, - poiché tu

 

2: 5

padri in me, che si s allontanati da me,

 

5

e s andati dietro alla vanità, e son

 

8

i pastori mi s stati infedeli, i profeti

 

8

e s andati dietro a cose che non giovano

 

15

le sue città s arse, e non vi son più

 

19

e le tue infedeltà s la tua punizione.

 

23

non s andata dietro ai Baal?’ Guarda i

 

28

E dove s i tuoi dèi che ti sei fatti? Si

 

35

tu dici: ‘Io s innocente; certo, l’ira sua

 

3: 3

le grandi piogge s state trattenute, e non

 

14

io s il vostro signore, e vi prenderò, uno

 

21

s i pianti, le supplicazioni de’ figliuoli

 

4:20

Le mie tende s distrutte ad un tratto, i

 

22

s sapienti per fare il male; ma il bene

 

24

ed ecco tremano, e tutti i colli s agitati.

 

26

tutte le sue città s abbattute dinanzi

 

29

e degli arceri tutte le città s in fuga;

 

29

tutte le città s abbandonate, e non v’è

 

5: 4

s insensati perché non conoscono la via

 

6

le loro infedeltà s aumentate.

 

8

S come tanti stalloni ben pasciuti ed

 

13

i profeti non s che vento, e nessuno

 

22

I suoi flutti s’agitano, ma s impotenti;

 

6:10

ed essi s incapaci di prestare attenzione;

 

11

s stanco di contenermi. Rivèrsalo ad un

 

20

I vostri olocausti non mi s graditi, e i

 

24

fama, e le nostre mani si s infiacchite;

 

7:24

di andare avanti si s vòlti indietro.

 

8: 2

e dinanzi ai quali si s prostrati; non si

 

13

più fichi sul fico, e le foglie s appassite!

 

21

io son tutto affranto; s in lutto,

 

21

s in preda alla costernazione.

 

9:10

cielo e le bestie s fuggite, s scomparse.

 

14

e s andati dietro ai Baali, come i loro

 

24

e conosce me, che s l’Eterno, che

 

25

tutti i circoncisi che s incirconcisi:

 

26

poiché tutte le nazioni s incirconcise, e

 

10: 2

perché s le nazioni quelle che ne hanno

 

3

Poiché i costumi dei popoli s vanità;

 

8

tutti insieme s stupidi e insensati; non è

 

14

le sue immagini fuse s una menzogna, e

 

15

S vanità, lavoro d’inganno; nel giorno

 

20

i miei figliuoli s andati lungi da me

 

20

e non s più; non v’è più alcuno che

 

21

Perché i pastori s stati stupidi, e non

 

11:10

e s andati anch’essi dietro ad altri dèi,

 

13

tu hai tanti dèi quante s le tue città; e

 

13

quante s le strade di Gerusalemme, tanti

 

16

il fuoco, e i rami ne s infranti.

 

12: 4

le bestie e gli uccelli s sterminati.

 

13

si s affannati senz’alcun profitto.

 

13:19

Le città del mezzogiorno s chiuse, e

 

22

i tuoi calcagni s violentemente scoperti.

 

14: 3

s pieni di vergogna, di confusione, e si

 

4

i lavoratori s pieni di confusione e si

 

6

i loro occhi s spenti, perché non c’è

 

14

che vi fanno s visioni menzognere,

 

15: 6

e ti distruggo; s stanco di pentirmi.

 

16

e le tue parole s state la mia gioia,

 

16:11

s andati dietro ad altri dèi, li hanno

 

17

i miei occhi s su tutte le loro vie;

 

17

esse non s nascoste d’innanzi alla mia

 

18

con quei cadaveri che s i loro idoli

 

20

egli degli dèi? Ma già cotesti non s dèi.

 

20:11

di confusione, perché non s riusciti;

 

21: 4

armi di guerra che s nelle vostre mani

 

22:20

perché tutti i tuoi amanti s distrutti.

 

23: 9

io s come un ubriaco, come un uomo

 

10

i pascoli del deserto s inariditi. La corsa

 

11

Profeti e sacerdoti s empi, nella mia

 

14

tutti quanti s per me come Sodoma, e

 

24: 2

molto buoni, come s i fichi primaticci;

 

3

non potersi mangiare, tanto s cattivi’.

 

5

Quali s questi fichi buoni, tali saranno

 

7

cuore, per conoscer me che s l’Eterno;

 

25:26

del mondo che s sulla faccia della terra.

 

27: 5

gli animali che s sulla faccia della terra,

 

18

Se s profeti, e se la parola dell’Eterno è

 

28: 4

di Giuda che s stati menati in cattività

 

6

quelli che s stati menati in cattività!

 

29: 8

I vostri profeti che s in mezzo a voi e i

 

16

che non s andati con voi in cattività;

 

17

non si posson mangiare, tanto s cattivi.

 

22

di Giuda che s in cattività in Babilonia,

 

31

a dire a tutti quelli che s in cattività:

 

30: 4

Queste s le parole che l’Eterno ha

 

14

i tuoi peccati s andati aumentando.

 

15

i tuoi peccati s andati aumentando.

 

31: 8

fra loro s il cieco e lo zoppo, la donna

 

15

de’ suoi figliuoli, perché non s più.

 

18

m’hai castigato, e io s stato castigato,

 

19

Dopo che mi s sviato, io mi son pentito;

 

26

A questo punto mi s svegliato e ho

 

29

e i denti de’ figliuoli si s allegati’,

 

32:27

io s l’Eterno, l’Iddio d’ogni carne; v’ha

 

35

gli alti luoghi di Baal che s nella valle

 

44

io farò tornare quelli che s in cattività,

 

33: 8

contro di me, e si s ribellati a me.

 

35:14

s state messe ad effetto; ed essi fino al

 

36: 5

Io s impedito, e non posso entrare nella

 

7

contro questo popolo, s grandi’.

 

37:19

E dove s ora i vostri profeti che vi

 

38:19

que’ Giudei che si s arresi ai Caldei,

 

22

i tuoi piedi s affondati nel fango, e

 

41:12

le grandi acque che s a Gabaon.

 

42:11

perché io s con voi per salvarvi e per

 

44: 2

ed ecco, oggi s una desolazione e non

 

5

non si s stornati dalla loro malvagità,

 

12

che si s ostinati a venire nel paese

 

21

‘Non s forse i profumi che avete offerti

 

27

di Giuda che s nel paese d’Egitto

 

46: 5

I loro prodi s sconfitti, si danno alla

 

21

i mercenari che s in mezzo all’Egitto

 

48:33

La gioia e l’allegrezza s scomparse

 

37

Poiché tutte le teste s rasate,

 

37

tutte le barbe s tagliate, su tutte le mani

 

41

Kerioth è presa, le fortezze s occupate,

 

49:23

Hamath e Arpad s confuse, poiché

 

24

angoscia e dolori si s impadroniti di lei,

 

50:33

i figliuoli di Giuda s oppressi insieme;

 

51:17

le sue immagini fuse s una menzogna, e

 

18

S vanità, lavoro d’inganno; nel giorno

 

30

le sue abitazioni s in fiamme,

 

30

le sbarre delle sue porte s spezzate.

 

32

che le paludi s in preda alle fiamme,

 

32

che gli uomini di guerra s allibiti.

 

60

tutte queste parole che s scritte riguardo

Lam

1: 4

tutte le sue porte s deserte; i suoi

 

4

le sue vergini s addolorate, ed ella

 

5

i suoi bambini s andati in cattività,

 

6

i suoi capi s diventati come cervi che

 

12

dolore pari al dolore da cui s oppressa,

 

18

ed i miei giovani s andati in cattività.

 

20

O Eterno, guarda, ch’io s in angoscia!

 

2: 9

Le sue porte s affondate in terra; egli ha

 

9

il suo re e i suoi capi s fra le nazioni;

 

20

Sacerdoti e profeti s stati massacrati nel

 

3: 1

Io s un uomo che ha veduto l’afflizione

 

22

le sue compassioni non s esaurite;

 

63

quando s’alzano, io s la loro canzone.

 

4: 9

Più felici s stati gli uccisi di spada di

 

19

s stati più leggeri delle aquile de’ cieli;

 

5: 7

nostri padri hanno peccato, e non s più;

 

12

I capi s stati impiccati dalle loro mani,

Ez

2: 6

a loro, poiché s una casa ribelle.

 

7

o non t’ascoltino, poiché s ribelli.

 

3: 9

perché s una casa ribelle’.

 

11

del tuo popolo che s in cattività, parla

 

26

un censore; perché s una casa ribelle.

 

27

non ascolti; poiché s una casa ribelle.

 

6: 7

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

10

E conosceranno che io s l’Eterno, e che

 

13

E voi conoscerete che io s l’Eterno,

 

14

e conosceranno che io s l’Eterno’.

 

7: 4

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

27

e conosceranno che io s l’Eterno.

 

11: 2

questi s gli uomini che meditano

 

7

stesi in mezzo a questa città s la carne,

 

10

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

12

e voi conoscerete che io s l’Eterno, del

 

16

un santuario nei paesi dove s andati.

 

12: 3

perché s una casa ribelle.

 

11

Io s per voi un segno: come ho fatto io,

 

15

Ed essi conosceranno che io s l’Eterno

 

16

e conosceranno che io s l’Eterno’.

 

20

e voi conoscerete che io s l’Eterno’.

 

25

io s l’Eterno; qualunque sia la parola

 

13: 4

i tuoi profeti s stati come volpi fra le

 

9

e voi conoscerete che io s il Signore,

 

14

e conoscerete che io s l’Eterno.

 

15

e quelli che lo intonacavano non s più:

 

21

e voi saprete che io s l’Eterno.

 

23

e voi conoscerete che io s l’Eterno’.

 

14: 5

casa d’Israele che si s alienati da me

 

8

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

15: 7

dal fuoco s usciti, e il fuoco li

 

7

e riconoscerete che io s l’Eterno,

 

16:53

e quelli de’ tuoi che s in mezzo ad essi,

 

61

le tue sorelle, quelle che s più grandi

 

61

e quelle che s più piccole di te, e io te le

 

62

e tu conoscerai che io s l’Eterno,

 

18: 4

Ecco, tutte le anime s mie; è mia tanto

 

19:12

i rami forti ne s stati rotti e seccati, il

 

20: 7

io s l’Eterno, il vostro Dio!

 

12

che io s l’Eterno che li santifico.

 

19

Io s l’Eterno, il vostro Dio; camminate

 

20

dal quale si conosca che io s l’Eterno, il

 

26

affinché conoscessero che io s l’Eterno.

 

38

da voi i ribelli e quelli che mi s infedeli;

 

38

li trarrò fuori dal paese dove s stranieri

 

38

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

42

e voi conoscerete che io s l’Eterno,

 

44

e conoscerete che io s l’Eterno, quando

 

21:28

essi, a cui s stati fatti tanti giuramenti!

 

22: 6

s occupati in te a spandere il sangue;

 

16

e conoscerai che io s l’Eterno’.

 

23: 4

I loro nomi s: quello della maggiore,

 

4

e questi s i loro veri nomi: Ohola è

 

42

s stati introdotti degli ubriachi venuti

 

45

spandono il sangue; perché s adultere, e

 

49

conoscerete che io s il Signore,

 

24:24

voi conoscerete che io s il Signore,

 

27

ed essi conosceranno che io s l’Eterno’.

 

25: 5

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

7

e tu conoscerai che io s l’Eterno.

 

9

sue frontiere e s lo splendore del paese,

 

11

ed essi conosceranno che io s l’Eterno.

 

12

d’Edom si s crudelmente vendicati

 

12

si s resi gravemente colpevoli

 

15

i Filistei si s abbandonati alla vendetta

 

15

e si s crudelmente vendicati, collo

 

17

ed essi conosceranno che io s l’Eterno,

 

26: 6

e le sue figliuole che s nei campi

 

6

quei di Tiro sapranno che io s l’Eterno.

 

8

la spada le tue figliuole che s nei campi,

 

27: 3

tu dici: Io s di una perfetta bellezza.

 

8

di Sidon e d’Arvad s i tuoi rematori;

 

8

i tuoi savi, o Tiro, s in mezzo a te; son

 

10

scudo e l’elmo; s la tua magnificenza.

 

19

aromatica, s fra i prodotti di scambio.

 

34

ch’era in mezzo di te, s cadute.

 

35

Tutti gli abitanti delle isole s sbigottiti a

 

28: 2

s’è fatto altero, e tu dici: Io s un dio! Io

 

8

quelli che s trafitti nel cuore de’ mari.

 

9

Continuerai tu a dire: ‘Io s un Dio’, in

 

22

e si conoscerà che io s l’Eterno, quando

 

23

e si conoscerà che io s l’Eterno.

 

24

si conoscerà che io s il Signore,

 

26

conosceranno che io s l’Eterno, il loro

 

29: 6

conosceranno che io s l’Eterno, perché

 

6

essi s stati per la casa d’Israele un

 

7

e quando si s appoggiati su di te tu ti sei

 

9

e si conoscerà che io s l’Eterno, perché

 

16

si conoscerà che io s il Signore,

 

21

ed essi conosceranno che io s l’Eterno’.

 

30: 8

e conosceranno che io s l’Eterno,

 

19

e si conoscerà che io s l’Eterno’.

 

25

e si conoscerà che io s l’Eterno, quando

 

26

e si conoscerà che io s l’Eterno’.

 

31: 9

alberi d’Eden, che s nel giardino di

 

12

i suoi ramoscelli s stati spezzati in tutti

 

32:15

e si conoscerà che io s l’Eterno.

 

21

S scesi, gl’incirconcisi; giacciono uccisi

 

23

tutti s uccisi, caduti per la spada, essi

 

24

tutti s uccisi, caduti per la spada,

 

25

in mezzo a quelli che s stati uccisi;

 

25

tutti costoro s incirconcisi,

 

25

s morti per la spada, perché spandevano

 

25

nella fossa; s stati messi fra gli uccisi.

 

26

tutti costoro s incirconcisi, uccisi dalla

 

27

prodi che s caduti fra gl’incirconcisi,

 

27

che s scesi nel soggiorno de’ morti con

 

27

de’ quali s state poste le loro spade; ma

 

29

s stati messi cogli uccisi di spada.

 

32

con quelli che s stati uccisi dalla spada,

 

33:10

trasgressioni e i nostri peccati s su noi,

 

29

Ed essi conosceranno che io s l’Eterno,

 

34: 5

per mancanza di pastore, si s disperse,

 

5

a tutte le fiere dei campi, e si s disperse.

 

8

mie pecore s abbandonate alla rapina;

 

12

da tutti i luoghi dove s state disperse in

 

27

e conosceranno che io s l’Eterno,

 

30

io, l’Eterno, l’Iddio loro, s con esse, e

 

30

esse, la casa d’Israele, s il mio popolo,

 

31

siete uomini, e io s il vostro Dio, dice

 

35: 4

e conoscerai che io s l’Eterno.

 

9

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

15

e si conoscerà che io s l’Eterno.

 

36: 4

che s state date in balìa del saccheggio

 

11

e voi conoscerete che io s l’Eterno.

 

20

E, giunti fra le nazioni dove s andati,

 

20

Costoro s il popolo dell’Eterno,

 

20

e s usciti dal suo paese.

 

23

nazioni conosceranno che io s l’Eterno,

 

35

desolate, ruinate, s fortificate e abitate.

 

38

e si conoscerà che io s l’Eterno’.

 

37: 6

e conoscerete che io s l’Eterno’.

 

11

queste ossa s tutta la casa d’Israele.

 

11

Le nostre ossa s secche, la nostra

 

13

E voi conoscerete che io s l’Eterno,

 

16

i figliuoli d’Israele, che gli s associati.

 

19

e le tribù d’Israele che s a lui associate,

 

21

d’Israele di fra le nazioni dove s andati,

 

28

che io s l’Eterno che santifico Israele,

 

38: 8

che s stati per tanto tempo deserti; ma,

 

20

gli uomini che s sulla faccia della terra,

 

23

ed esse sapranno che io s l’Eterno.

 

39: 6

e conosceranno che io s l’Eterno.

 

7

nazioni conosceranno che io s l’Eterno,

 

22

conoscerà che io s l’Eterno, il suo Dio;

 

28

ed essi conosceranno che io s l’Eterno,

 

40:45

i sacerdoti che s incaricati del servizio

 

42:13

s le camere sante, dove i sacerdoti che

 

14

perché questi paramenti s santi;

 

43:13

E queste s le misure dell’altare, in

 

19

levitici che s della stirpe di Tsadok, i

 

44:10

i Leviti che si s allontanati da me

 

10

e si s sviati da me per seguire i loro

 

12

e s stati per la casa d’Israele

 

13

cose sante, alle cose che s santissime;

 

28

Io s il loro possesso.

 

48: 1

E questi s i nomi delle tribù. Partendo

 

11

non si s sviati quando i figliuoli

 

29

delle tribù d’Israele, e tali ne s le parti,

 

30

E queste s le uscite della città. Dal lato

Dan

2:25

trovato, fra i Giudei che s in cattività,

 

3:12

Or vi s degli uomini giudei, che tu hai

 

4:37

perché tutte le sue opere s verità, e le

 

5:15

s stati introdotti alla mia presenza, per

 

23

ti s stati portati davanti i vasi della sua

 

6: 7

e i governatori si s concertati perché il

 

13

è fra quelli che s stati menati in cattività

 

22

perché io s stato trovato innocente nel

 

7:17

s quattro re che sorgeranno dalla terra;

 

24

Le dieci corna s dieci re che sorgeranno

 

27

dei regni che s sotto tutti i cieli saranno

 

8:22

questi s quattro regni che sorgeranno da

 

9:11

imprecazioni che s scritte nella legge di

 

16

e il tuo popolo s esposti al vituperio di

 

25

unto, di un capo, vi s sette settimane; e

 

10:11

perché ora io s mandato da te’. E

Os

2:12

S il salario, che m’han dato i miei

 

5:12

io s per Efraim come una tignuola, e

 

7: 4

S tutti degli adùlteri;

 

4

s come un forno scaldato dal fornaio,

 

7

Tutti s ardenti come un forno, e

 

13

Guai a loro, perché si s sviati da me!

 

8: 4

Si s stabiliti dei re, senz’ordine mio;

 

4

si s eletti dei capi a mia insaputa; si son

 

9: 9

Essi si s profondamente corrotti come

 

15

li amerò più; tutti i loro capi s ribelli.

 

11: 9

perché s Dio, e non un uomo,

 

9

s il Santo in mezzo a te, e non verrò nel

 

12: 9

‘È vero, io mi s arricchito,

 

9

mi s acquistato de’ beni; però, in tutti i

 

10

Ma io s l’Eterno, il tuo Dio, fin dal

 

13:10

E dove s i tuoi giudici, de’ quali dicevi:

 

14: 8

che s come un verdeggiante cipresso;

Gl

1: 9

Offerta e libazione s scomparsi dalla

 

13

l’offerta e la libazione s scomparse

 

17

i depositi s vuoti, i granai cadono in

 

20

perché i rivi d’acqua s seccati, e un

 

2: 6

Davanti a loro i popoli s in angoscia,

 

10

i cieli s scossi, il sole e la luna

 

27

che io s in mezzo ad Israele,

 

27

e che io s l’Eterno, il vostro Dio, e non

 

3:17

E voi saprete che io s l’Eterno, il vostro

Am

2: 4

si s lasciati sviare dai loro falsi dèi,

 

3: 3

assieme, se prima non si s concertati?

 

5:13

savio si tace; perché i tempi s malvagi.

 

7:14

‘Io non s profeta, né discepolo di

Abd

6

Come s stati cercati i suoi tesori

 

20

figliuoli d’Israele che s fra i Cananei

 

20

di Gerusalemme che s a Sefarad,

Gn

1: 9

S ebreo, e temo l’Eterno, l’Iddio del

 

2: 6

le alghe mi si s attorcigliate al capo.

Mic

1: 5

Quali s gli alti luoghi di Giuda?

 

5

Non s Gerusalemme?

 

3: 4

perché le loro azioni s state malvage.

 

7: 3

Le loro mani s pronte al male, per farlo

Nah

3: 3

s infiniti i morti, s’inciampa nei

 

10

anche i bambini suoi s stati sfracellati a

 

10

tutti i suoi grandi s stati messi in catene.

 

13

le porte del tuo paese s spalancate

 

18

i tuoi pastori si s addormentati; i tuoi

Hab

3: 9

lanciati dalla tua parola s esecrazioni.

Sof

1:11

ch’eran carichi di danaro s sterminati.

 

2: 8

si s ingranditi invadendo i suoi confini.

 

3: 3

capi, in mezzo a lei, s leoni ruggenti; i

 

6

le loro torri s distrutte; ho rovinato le

 

7

Ma essi si s affrettati a pervertire tutte

 

18

Io raccoglierò quelli che s nel dolore

 

18

s tuoi; su loro grava l’obbrobrio!

 

19

in tutti i paesi dove s stati nell’onta.

 

20

quelli che s in cattività, dice l’Eterno.

Ag

2: 4

mettetevi all’opra! poiché io s con voi,

Zac

4:14

‘Questi s i due unti che stanno presso il

 

6: 5

‘Questi s i quattro venti del cielo, che

 

10

dov’essi s giunti da Babilonia,

 

8: 2

e s furiosamente geloso di lei.

 

10: 2

s afflitti, perché non v’è pastore.

 

6

perché io s l’Eterno, il loro Dio, e li

 

13: 5

s un coltivatore del suolo; qualcuno mi

Mal

1: 9

S le vostre mani quelle che han fatto

 

13

e queste s le offerte che fate! Potrei io

 

14

Poiché io s un re grande, dice l’Eterno

Mat

1:17

s in tutto quattordici generazioni; e da

 

2:18

d’esser consolata, perché non s più.

 

5: 6

s affamati ed assetati della giustizia

 

12

i profeti che s stati prima di voi.

 

15

ella fa lume a tutti quelli che s in casa.

 

6:32

s i pagani che ricercano tutte queste

 

9: 2

buon animo, i tuoi peccati ti s rimessi.

 

5

I tuoi peccati ti s rimessi, o dire: Levati

 

12

Non s i sani che hanno bisogno del

 

11: 5

i lebbrosi s mondati e i sordi odono; i

 

12:44

Ritornerò nella mia casa donde s uscito;

 

48

Chi è mia madre, e chi s i miei fratelli?

 

13:38

buona semenza s i figliuoli del Regno;

 

38

le zizzanie s i figliuoli del maligno;

 

39

dell’età presente; i mietitori s angeli.

 

56

E le sue sorelle non s tutte fra noi?

 

15:14

Lasciateli; s ciechi, guide di ciechi; or

 

24

Io non s stato mandato che alle pecore

 

17: 5

Figliuolo, nel quale mi s compiaciuto;

 

26

gli disse: I figliuoli, dunque, ne s esenti.

 

19:12

i quali s stati fatti tali dagli uomini,

 

22: 4

i miei animali ingrassati s ammazzati, e

 

8

Le nozze, sì, s pronte; ma gl’invitati

 

32

Io s l’Iddio di Abramo e l’Iddio

 

23:37

i profeti e lapidi quelli che ti s mandati,

 

24: 5

Io s il Cristo, e ne sedurranno molti.

 

26:22

ad uno ad uno: S io quello, Signore?

 

25

prese a dire: S io quello, Maestro? E

 

27:11

E Gesù gli disse: Sì, lo s.

 

24

Io s innocente del sangue di questo

 

28:20

Ed ecco, io s con voi tutti i giorni, sino

Mar

1:11

Figliuolo; in te mi s compiaciuto.

 

38

poiché è per questo che io s uscito.

 

2: 5

Figliuolo, i tuoi peccati ti s rimessi.

 

9

I tuoi peccati ti s rimessi, oppur dirgli:

 

17

Non s i sani che hanno bisogno del

 

3:33

Chi è mia madre? e chi s i miei fratelli?

 

4:15

Quelli che s lungo la strada,

 

15

s coloro nei quali è seminata la Parola;

 

16

s coloro che, quando hanno udito la

 

18

altri s quelli che ricevono la semenza

 

20

s coloro che odono la Parola e

 

6: 2

e che cosa s cotali opere potenti fatte

 

7: 3

se non si s con gran cura lavate le mani,

 

4

non mangiano se non si s purificati con

 

4

E vi s molte altre cose che ritengono

 

10: 8

non s più due, ma una stessa carne.

 

39

del battesimo del quale io s battezzato;

 

12:26

Io s l’Iddio d’Abramo e l’Iddio

 

14:19

e a dirgli ad uno ad uno: S io desso?

 

62

E Gesù disse: Sì, lo s: e vedrete il

 

15: 2

rispondendo, gli disse: Sì, lo s.

 

16:17

questi s i segni che accompagneranno

Luc

1: 4

delle cose che ti s state insegnate.

 

19

e s stato mandato a parlarti e recarti

 

3:22

Figliuolo; in te mi s compiaciuto.

 

4:43

poiché per questo s stato mandato.

 

5:20

O uomo, i tuoi peccati ti s rimessi.

 

7:22

i lebbrosi s mondati, i sordi odono, i

 

31

di questa generazione? E a chi s simili?

 

32

S simili ai fanciulli che stanno a sedere

 

44

Io s entrato in casa tua, e tu non m’hai

 

45

ma ella, da che s entrato, non ha smesso

 

47

Le s rimessi i suoi molti peccati, perché

 

48

alla donna: I tuoi peccati ti s rimessi.

 

10:17

i demonî ci s sottoposti nel tuo nome.

 

20

perché i vostri nomi s scritti ne’ cieli.

 

11:24

Ritornerò nella mia casa donde s uscito;

 

12:50

come s angustiato finché non sia

 

52

se vi s cinque persone in una casa,

 

13: 7

s ormai tre anni che vengo a cercar

 

16: 8

s più accorti de’ figliuoli della luce.

 

17:17

disse: I dieci non s stati tutti mondati?

 

17

E i nove altri dove s?

 

18:11

ch’io non s come gli altri uomini,

 

27

agli uomini s possibili a Dio.

 

19:22

Tu sapevi ch’io s un uomo duro, che

 

20:34

di questo secolo sposano e s sposati;

 

35

non sposano e non s sposati,

 

21:21

Allora quelli che s in Giudea, fuggano

 

21

quelli che s nella città, se ne partano; e

 

21

quelli che s per la campagna, non

 

22

affinché tutte le cose che s scritte, siano

 

22:27

Ma io s in mezzo a voi come colui che

 

58

Ma Pietro rispose: O uomo, non lo s.

 

70

rispose loro: Voi lo dite, poiché io lo s.

 

23: 3

Ed egli, rispondendo, gli disse: Sì, lo s.

 

24:18

le cose che s in essa avvenute in questi

 

21

giorno da che queste cose s avvenute.

 

24

E alcuni de’ nostri s andati al sepolcro,

Gio

1:20

lo confessò dicendo: Io non s il Cristo.

 

21

Sei Elia? Ed egli rispose: Non lo s. Sei

 

3:28

che ho detto: Io non s il Cristo; ma son

 

4: 9

bere a me che s una donna samaritana?

 

23

tali s gli adoratori che il Padre richiede.

 

35

che ci s ancora quattro mesi e poi vien

 

6: 9

ma che cosa s per tanta gente?

 

35

Gesù disse loro: Io s il pan della vita;

 

41

Io s il pane che è disceso dal cielo.

 

48

Io s il pan della vita.

 

51

Io s il pane vivente, che è disceso dal

 

63

le parole che vi ho dette, s spirito e vita.

 

64

fra voi ve ne s alcuni che non credono.

 

7: 7

di lui che le sue opere s malvage.

 

28

Voi e mi conoscete e sapete di dove s;

 

33

Io s ancora con voi per poco tempo; poi

 

8:10

Donna, dove s que’ tuoi accusatori?

 

23

Voi siete di quaggiù; io s di lassù; voi

 

23

io non s di questo mondo.

 

24

se non credete che s io (il Cristo),

 

25

S per l’appunto quel che vo dicendovi.

 

58

Prima che Abramo fosse nato, io s.

 

9: 5

Mentre s nel mondo,

 

10

Com’è che ti s stati aperti gli occhi?

 

11

Io quindi s andato, e mi son lavato e ho

 

10: 8

prima di me, s stati ladri e briganti; ma

 

11

Io s il buon pastore; il buon pastore

 

14

Io s il buon pastore, e conosco le mie, e

 

38

il Padre è in me e che io s nel Padre.

 

13:13

e Signore; e dite bene, perché lo s.

 

14

dunque io, che s il Signore e il Maestro,

 

19

voi crediate che s io (il Cristo).

 

33

è per poco che s ancora con voi. Voi mi

 

14: 9

Da tanto tempo s con voi e tu non

 

10

Non credi tu ch’io s nel Padre e che il

 

11

Credetemi che io s nel Padre e che il

 

20

conoscerete che io s nel Padre mio, e

 

15: 1

Io s la vera vite, e il Padre mio è il

 

16:12

ma non s per ora alla vostra portata;

 

17:11

E io non s più nel mondo,

 

11

ma essi s nel mondo, e io vengo a te.

 

14

li ha odiati, perché non s del mondo,

 

14

come io non s del mondo.

 

16

Essi non s del mondo,

 

16

come io non s del mondo.

 

21

tu, o Padre, sei in me, ed io s in te,

 

18:17

di quest’uomo? Egli disse: Non lo s.

 

25

Egli lo negò e disse: Non lo s.

 

37

Gesù rispose: Tu lo dici; io s re;

 

19:21

che egli ha detto: Io s il Re de’ Giudei.

 

20:17

perché non s ancora salito al Padre; ma

 

30

che non s scritti in questo libro;

 

31

queste cose s scritte, affinché crediate

 

21:25

vi s ancora molte altre cose che Gesù

At

1:21

uomini che s stati in nostra compagnia

 

2:15

Perché costoro non s ebbri, come voi

 

3:21

profeti, che s stati fin dal principio.

 

4:24

il mare e tutte le cose che s in essi;

 

5: 9

s all’uscio e ti porteranno via.

 

25

voi metteste in prigione, s nel tempio, e

 

10:20

scrupolo, perché s io che li ho mandati.

 

26

rialzò, dicendo: Levati, anch’io s uomo!

 

30

S appunto adesso quattro giorni che io

 

31

le tue elemosine s state ricordate nel

 

33

tutte le cose che ti s state comandate dal

 

13:25

Io non s il Messia; ma ecco, dietro a me

 

31

i quali s ora suoi testimoni presso il

 

14:11

forma umana, e s discesi fino a noi.

 

15

il mare e tutte le cose che s in essi;

 

15:23

che s in Antiochia, in Siria ed in

 

28

di queste cose, che s necessarie;

 

17:24

il mondo e tutte le cose che s in esso,

 

19:26

che quelli fatti con le mani non s dèi.

 

37

uomini, i quali non s né sacrileghi, né

 

38

ci s i tribunali, e ci s i proconsoli; si

 

20:25

fra i quali s passato predicando il

 

21:20

di Giudei ci s che hanno creduto;

 

20

e tutti s zelanti per la legge.

 

21

Or s stati informati di te, che tu insegni

 

21

a tutti i Giudei che s fra i Gentili, ad

 

39

Io s un Giudeo, di Tarso, cittadino di

 

22: 3

Io s un Giudeo, nato a Tarso di Cilicia,

 

24: 3

s state fatte delle riforme a pro di

 

14

tutte le cose che s scritte nella legge e

 

25:11

Se dunque s colpevole e ho commesso

 

26: 2

di tutte le cose delle quali s accusato

 

7

speranza, o re, io s accusato dai Giudei!

 

16

perché per questo ti s apparito: per

 

19

io non s stato disubbidiente alla celeste

 

29

diventaste tali, quale s io, all’infuori di

 

28:20

ch’io s stretto da questa catena.

Rom

1: 7

a quanti s in Roma, amati da Dio,

 

13

(ma finora ne s stato impedito) per

 

21

ond’è che essi s inescusabili, perché,

 

27

si s infiammati nella loro libidine gli

 

28

facessero le cose che s sconvenienti,

 

2:19

luce di quelli che s nelle tenebre,

 

3: 3

che vuol dire se alcuni s stati increduli?

 

9

tutti, Giudei e Greci, s sotto il peccato,

 

12

Tutti si s sviati, tutti quanti son divenuti

 

4: 7

son perdonate, e i cui peccati s coperti.

 

12

quelli, cioè, che non solo s circoncisi,

 

14

se quelli che son della legge s eredi, la

 

17

chiama le cose che non s, come se

 

5:15

per il fallo di quell’uno i molti s morti,

 

19

uomo i molti s stati costituiti peccatori,

 

8: 1

per quelli che s in Cristo Gesù;

 

8

e quelli che s nella carne, non possono

 

9: 4

che s Israeliti, ai quali appartengono

 

5

dei quali s i padri, e dai quali è venuto,

 

6

i discendenti da Israele s Israele;

 

8

figliuoli della carne s figliuoli di Dio:

 

10:20

S stato trovato da quelli che non mi

 

20

s stato chiaramente conosciuto da quelli

 

11: 1

Così non sia; perché anch’io s Israelita,

 

8

e gli altri s stati indurati, secondo che è

 

13

In quanto io s apostolo dei Gentili,

 

17

se pure alcuni de’ rami s stati troncati, e

 

19

S stati troncati dei rami perché io fossi

 

20

s stati troncati per la loro incredulità, e

 

28

essi s nemici per via di voi; ma per

 

28

s amati per via dei loro padri;

 

29

la vocazione di Dio s senza pentimento.

 

31

così anch’essi s stati ora disubbidienti,

 

33

Quanto inscrutabili s i suoi giudizî, e

 

12:15

Rallegratevi con quelli che s allegri;

 

17

Applicatevi alle cose che s oneste, nel

 

13: 1

autorità che esistono, s ordinate da Dio;

 

15:14

s io pure persuaso, a riguardo vostro,

 

22

s stato le tante volte impedito di venire

 

26

poveri fra i santi che s in Gerusalemme.

 

27

Si s compiaciute, dico; ed è anche un

 

27

s stati fatti partecipi dei loro beni

 

27

s anche in obbligo di sovvenir loro con

 

16: 7

i quali s segnalati fra gli apostoli,

 

7

e anche s stati in Cristo prima di me.

 

11

di casa di Narcisso che s nel Signore.

1Co

1:28

cose sprezzate, anzi le cose che non s,

 

28

per ridurre al niente le cose che s,

 

2: 3

io s stato presso di voi con debolezza, e

 

12

le cose che ci s state donate da Dio;

 

14

dello Spirito di Dio, perché gli s pazzia;

 

3: 5

e lo s secondo che il Signore ha dato a

 

7

pianta né colui che annaffia s alcun che,

 

8

che annaffia s una medesima cosa,

 

20

i pensieri dei savî, e sa che s vani.

 

4: 4

non per questo però s giustificato; ma

 

6: 4

quelli che s i meno stimati nella chiesa.

 

15

che i vostri corpi s membra di Cristo?

 

7:14

sarebbero impuri, mentre ora s santi.

 

15

il fratello o la sorella non s vincolati;

 

26

sia bene per loro di restar come s;

 

8: 5

infatti ci s molti dèi e molti signori,

 

6

il Padre, dal quale s tutte le cose, e noi

 

6

mediante il quale s tutte le cose, e

 

9: 1

Non s io libero? Non s io apostolo?

 

2

Se per altri non s apostolo,

 

2

lo s almeno per voi; perché il suggello

 

10:11

e s state scritte per ammonizione di noi,

 

11: 1

imitatori, come anch’io lo s di Cristo.

 

19

affinché quelli che s approvati, siano

 

30

molti fra voi s infermi e malati, e

 

12:15

Siccome io non s mano, non son del

 

22

essere più deboli, s invece necessarie;

 

29

Tutti s eglino apostoli? Son forse tutti

 

13:12

come anche s stato appieno conosciuto.

 

14:10

Ci s nel mondo tante e tante specie di

 

37

vi scrivo s comandamenti del Signore.

 

15: 6

rimane ancora in vita e alcuni s morti.

 

9

perché io s il minimo degli apostoli; e

 

10

per la grazia di Dio io s quello che s; e

 

31

Ogni giorno s esposto alla morte; sì,

 

40

Ci s anche de’ corpi celesti e de’ corpi

 

48

Quale è il terreno, tali s anche i terreni;

2Co

1: 1

con tutti i santi che s in tutta l’Acaia,

 

20

quante s le promesse di Dio, tutte

 

4:18

ma quelle che non si vedono s eterne.

 

7: 7

ond’io mi s più che mai rallegrato.

 

14

Che se mi s in qualcosa gloriato di voi

 

14

non s stato confuso; ma come v’abbiam

 

8: 2

afflizioni con le quali esse s provate,

 

5

ma prima si s dati loro stessi al Signore,

 

23

fratelli, essi s gli inviati delle chiese, e

 

10: 1

io che quando s presente fra voi son

 

1

ma quando s assente s ardito verso voi,

 

4

armi della nostra guerra non s carnali,

 

10

ben s le sue lettere gravi e forti; ma la

 

12

sé con se stessi, s senza giudizio.

 

16

anche i paesi che s al di là del vostro, e

 

11: 6

Che se pur s rozzo nel parlare,

 

6

tale non s nella conoscenza; e

 

9

e in ogni cosa mi s astenuto e m’asterrò

 

13

Poiché cotesti tali s dei falsi apostoli,

 

21

(parlo da pazzo), s baldanzoso anch’io.

 

22

Son dessi Ebrei? Lo s anch’io.

 

22

Son dessi Israeliti? Lo s anch’io.

 

22

progenie d’Abramo? Lo s anch’io.

 

23

io lo s più di loro; più di loro per le

 

23

S spesso stato in pericolo di morte.

 

25

tre volte s stato battuto con le verghe;

 

25

una volta s stato lapidato; tre volte ho

 

12:10

quando son debole, allora s forte.

 

11

in nulla s stato da meno di cotesti

 

12

i segni dell’apostolo s stati manifestati

 

13

che io stesso non vi s stato d’aggravio?

 

14

non s i figliuoli che debbono far tesoro

 

21

e non si s ravveduti della impurità,

 

13: 2

e avverto, ora che s assente, tanto quelli

 

9

voti s per il vostro perfezionamento.

 

10

vi scrivo queste cose mentre s assente,

Gal

1: 2

e tutti i fratelli che s meco, alle chiese

 

7

ma ci s alcuni che vi turbano e vogliono

 

22

chiese della Giudea, che s in Cristo;

 

2:10

e questo mi s studiato di farlo.

 

20

S stato crocifisso con Cristo, e non son

 

3: 9

s benedetti col credente Abramo.

 

10

opere della legge s sotto maledizione;

 

4: 8

servito a quelli che per natura non s dèi;

 

12

ve ne prego, perché anch’io s come voi.

 

24

poiché queste donne s due patti, l’uno,

 

5:11

perché s ancora perseguitato? Lo

 

17

s cose opposte fra loro; in guisa che

 

19

Or le opere della carne s manifeste, e s:

 

6:14

e io s stato crocifisso per il mondo.

Ef

1: 1

ai santi che s in Efeso ed ai fedeli in

 

2:11

tali s nella carne per mano d’uomo, voi,

 

3: 6

che i Gentili s eredi con noi, membra

 

7

del quale io s stato fatto ministro, in

 

13

per voi, poiché esse s la vostra gloria).

 

4:19

si s abbandonati alla dissolutezza fino a

 

5:13

le cose, quando s riprese dalla luce,

 

16

occasioni, perché i giorni s malvagi.

 

6:12

malvagità, che s ne’ luoghi celesti.

 

20

per il quale io s ambasciatore in catena;

Fil

1: 1

i santi in Cristo Gesù che s in Filippi,

 

13

notorio che io s in catene per Cristo;

 

15

ma ce ne s anche altri che lo predicano

 

16

s incaricato della difesa del Vangelo;

 

23

Io s stretto dai due lati: ho il desiderio

 

2:12

ma molto più adesso che s assente,

 

3:12

anch’io s stato afferrato da Cristo Gesù.

 

4: 3

i cui nomi s nel libro della vita.

 

10

Or io mi s grandemente rallegrato nel

 

12

s stato ammaestrato ad esser saziato e

 

18

S pienamente provvisto, avendo

 

22

I fratelli che s meco vi salutano. Tutti i

Col

1: 2

fedeli fratelli in Cristo che s in Colosse,

 

16

poiché in lui s state create tutte le cose

 

16

che s nei cieli e sulla terra; le visibili e

 

16

tutte le cose s state create per mezzo di

 

20

dico, tanto le cose che s sulla terra,

 

20

quanto quelle che s nei cieli.

 

23

quale io, Paolo, s stato fatto ministro.

 

25

della quale io s stato fatto ministro,

 

2: 3

sapienza e della conoscenza s nascosti.

 

17

che s l’ombra di cose che doveano

 

4:10

i quali s della circoncisione;

 

11

fra questi s i soli miei collaboratori per

 

15

Salutate i fratelli che s in Laodicea, e

1Te

2:14

delle chiese di Dio che s in Cristo Gesù

 

15

e s avversi a tutti gli uomini,

 

4:10

i fratelli che s nell’intera Macedonia.

 

14

quelli che si s addormentati, Iddio, per

 

15

quelli che si s addormentati;

1Ti

1: 6

deviato, si s rivolti a un vano parlare,

 

15

i peccatori, de’ quali io s il primo.

 

18

con le profezie che s state innanzi fatte

 

20

Fra questi s Imeneo ed Alessandro, i

 

2: 2

i re e per tutti quelli che s in autorità,

 

3:10

l’ufficio di diaconi se s irreprensibili.

 

5:12

e s colpevoli perché hanno rotta la

 

15

già alcune si s sviate per andar dietro a

 

24

I peccati d’alcuni uomini s manifesti e

 

25

anche le opere buone s manifeste;

 

25

e quelle che non lo s, non possono

 

6: 1

coloro che s sotto il giogo della servitù,

 

2

del loro servizio s fedeli e diletti.

 

10

e alcuni che vi si s dati,

 

10

si s sviati dalla fede e si son trafitti di

 

21

professione, si s sviati dalla fede. La

2Ti

1: 4

memore come s delle tue lacrime, di

 

8

né di me che s in catene per lui; ma

 

11

io s stato costituito banditore e

 

15

tutti quelli che s in Asia mi hanno

 

2:17

fra i quali s Imeneo e Fileto;

 

18

uomini che si s sviati dalla verità,

 

4:17

e s stato liberato dalla gola del leone.

Tit

3: 4

verso gli uomini s stati manifestati,

 

8

cose s buone ed utili agli uomini.

 

9

stattene lontano, perché s inutili e vane.

Ebr

1:14

Non s eglino tutti spiriti ministratori,

 

4:13

ma tutte le cose s nude e scoperte

 

6: 4

quelli che s stati una volta illuminati e

 

4

s stati fatti partecipi dello Spirito Santo

 

7:20

quelli s stati fatti sacerdoti senza

 

23

quelli s stati fatti sacerdoti in gran

 

10: 1

sacrificî, che s offerti continuamente,

 

8

(i quali s offerti secondo la legge), egli

 

11: 3

i mondi s stati formati dalla parola di

 

3

non s state tratte da cose apparenti.

 

12:11

a quelli che s stati per essa esercitati.

 

23

de’ primogeniti che s scritti nei cieli, e

 

27

sussistan ferme quelle che non s scosse.

 

13: 3

di quelli che s maltrattati, ricordando

 

11

per il peccato, s arsi fuori del campo.

Gia

1: 1

alle dodici tribù che s nella dispersione,

 

2: 5

quei che s poveri secondo il mondo

 

7

Non s essi quelli che bestemmiano il

 

3:16

dove s invidia e contenzione, quivi è

 

5: 3

oro e il vostro argento s arrugginiti, e la

 

4

s giunte alle orecchie del Signor degli

1Pi

1:12

quelle cose che ora vi s state annunziate

 

2: 8

ed a questo s stati anche destinati.

 

3: 1

se anche ve ne s che non ubbidiscono

 

7

s anch’esse eredi con voi della grazia

 

12

perché gli occhi del Signore s sui giusti

 

12

e i suoi orecchi s attenti alle loro

 

5: 1

esorto dunque gli anziani che s fra voi,

 

1

io che s anziano con loro e testimone

2Pi

1:13

cosa giusta finché io s in questa tenda,

 

2:15

Lasciata la diritta strada, si s smarriti,

 

19

essi stessi s schiavi della corruzione;

 

3: 4

giorno in cui i padri si s addormentati,

 

10

la terra e le opere che s in essa saranno

 

16

s alcune cose difficili a capire, che gli

1Gv

2:12

perché i vostri peccati vi s rimessi per il

 

15

il mondo né le cose che s nel mondo.

 

18

fin da ora s sorti molti anticristi; onde

 

19

S usciti di fra noi, ma non eran de’

 

19

ma s usciti affinché fossero manifestati

 

19

e si vedesse che non tutti s dei nostri.

 

3:10

Da questo s manifesti i figliuoli di Dio

 

4: 1

falsi profeti s usciti fuori nel mondo.

 

5

Costoro s del mondo; perciò parlano

 

5: 3

e i suoi comandamenti non s gravosi.

 

8

l’acqua ed il sangue, e i tre s concordi.

2Gv

4

Mi s grandemente rallegrato d’aver

 

7

molti seduttori s usciti per il mondo i

3Gv

3

Perché mi s grandemente rallegrato

 

5

dei fratelli che s, per di più, forestieri.

 

7

s partiti per amor del nome di Cristo,

Giu

1

ai chiamati che s amati in Dio Padre e

 

3

mi s trovato costretto a scrivervi per

 

4

Poiché si s intrusi fra noi certi uomini,

 

7

s poste come un esempio, portando la

 

11

si s incamminati per la via di Caino, e

 

22

abbiate pietà degli uni che s nel dubbio;

Ap

1: 3

e serbano le cose che s scritte in essa,

 

4

alle sette chiese che s nell’Asia: Grazia

 

18

io s il primo e l’ultimo, e il Vivente; e

 

19

le cose che hai vedute, quelle che s e

 

20

Le sette stelle s gli angeli delle sette

 

20

e i sette candelabri s le sette chiese.

 

2: 2

che si chiamano apostoli e non lo s, e li

 

9

che dicono d’esser Giudei e non lo s,

 

9

ma s una sinagoga di Satana.

 

19

ultime s più abbondanti delle prime.

 

3: 9

dicono d’esser Giudei e non lo s, ma

 

17

tu dici: Io son ricco, e mi s arricchito, e

 

4: 5

lampade ardenti, che s i sette Spiriti di

 

5: 6

e sette occhi che s i sette Spiriti di Dio,

 

8

che s le preghiere dei santi.

 

13

tutte le creature che s nel cielo e sulla

 

13

e sul mare e tutte le cose che s in essi,

 

10: 6

ha creato il cielo e le cose che s in esso

 

6

e la terra e le cose che s in essa

 

6

e il mare e le cose che s in esso, che

 

11: 4

Questi s i due olivi e i due candelabri

 

13: 8

i cui nomi non s scritti fin dalla

 

14: 3

i quali s stati riscattati dalla terra.

 

4

che non si s contaminati con donne,

 

4

Essi s stati riscattati di fra gli uomini

 

5

stata trovata menzogna: s irreprensibili.

 

18

della terra, perché le sue uve s mature.

 

15: 3

Grandi e maravigliose s le tue opere, o

 

3

giuste e veraci s le tue vie, o Re delle

 

4

poiché i tuoi giudicî s stati manifestati.

 

16: 7

i tuoi giudicî s veraci e giusti.

 

14

perché s spiriti di demonî che fan de’

 

18

da quando gli uomini s stati sulla terra,

 

17: 2

gli abitanti della terra s stati inebriati

 

8

i cui nomi non s stati scritti nel libro

 

9

Le sette teste s sette monti sui quali la

 

10

e s anche sette re: cinque son caduti,

 

12

le dieci corna che hai vedute s dieci re,

 

14

e vinceranno anche quelli che s con lui,

 

18: 3

i mercanti della terra si s arricchiti con

 

5

suoi peccati si s accumulati fino al cielo

 

14

tua appetiva se ne s andati lungi da te; e

 

15

che s stati arricchiti da lei se ne

 

23

tutte le nazioni s state sedotte dalle tue

 

24

e di tutti quelli che s stati uccisi sopra la

 

19: 2

perché veraci e giusti s i suoi giudicî;

 

9

che s invitati alla cena delle nozze

 

9

Queste s le veraci parole di Dio.

 

10

io s tuo conservo e de’ tuoi fratelli che

 

14

Gli eserciti che s nel cielo lo seguivano

 

20: 8

nazioni che s ai quattro canti della terra,

 

10

dove s anche la bestia e il falso profeta;

 

21: 4

poiché le cose di prima s passate.

 

5

perché queste parole s fedeli e veraci.

 

12

che s quelli delle dodici tribù dei

 

22

e l’Agnello s il suo tempio.

 

27

quelli soltanto che s scritti nel libro

 

22: 2

le foglie dell’albero s per la guarigione

 

6

Queste parole s fedeli e veraci; e il

 

9

io s tuo conservo e de’ tuoi fratelli, i

sonò

Gd

6:34

di Gedeone, il quale s la tromba, e gli

2Sa

20: 1

un Beniaminita, il quale s la tromba, e

Ap

8: 7

E il primo s, e vi fu grandine e fuoco,

 

8

Poi s il secondo angelo, e una massa

 

10

Poi s il terzo angelo, e cadde dal cielo

 

12

Poi s il quarto angelo, e la terza parte

 

9: 1

Poi s il quinto angelo, e io vidi una

 

13

Poi il sesto angelo s, e io udii una voce

 

11:15

Ed il settimo angelo s, e si fecero gran

 

Indietro

Indice

Avanti